Chi vuol essere milionario 18 gennaio: dopo il flop di Luca, Simona Castelnuovo e Giuliano Leo

438
Chi Vuol Essere Milionario
Con DAZN avrai 3 match a giornata in esclusiva e tutta la Serie B IN STREAMING, LIVE E ON DEMAND

Si riparte da un nuovo concorrente in prima serata su Canale 5 nel quiz di Gerry Scotti che la scorsa settimana ha visto un errore alla seconda domanda 

Chi vuol essere milionario diretta e streaming

Anche questa settimana di ricomincia da “zero” con un concorrente nuovo di zecca. Appuntamento imperdibile per i fan dei quiz show con Gerry Scotti ed il suo Chi vuol essere milionario lo storico quiz in onda anche questa sera venerdì 18 gennaio 2019 in prima serata su Canale 5. Il programma sarà visibile anche in streaming sulla piattaforma web Canale 5 e in replica grazie a Mediaset on demand.

Chi vuol essere milionario, l’erroraccio di Luca

 

Per la sesta puntata di questo nuovo ciclo della trasmissione di Gerry Scotti (4 sono andate in onda a dicembre, poi visti gli ascolti Mediaset ha deciso di andare avanti) non ci sono concorrenti che riprendono dalla scorsa settimana. Giuliano Leo da Terracina (LT), coordinatore di un’azienda che si occupa di verde pubblico, il terzo concorrente di venerdì scorso, sul gong di fine trasmissione, ha deciso di tenersi l’assegno da 30mila euro senza azzardare la risposta alla domanda successiva. Prima di lui stessa sorte più o meno era toccata a Simona Castelnuovo, lecchese che vive a Milano che raggiunto il traguardo sicuro dei 30mila euro aveva provato a dare la risposta col paracadute di non perdere il suo assegno, aveva sbagliato e si era tenuta i suoi soldi.

Ma la scorsa settimana è successo un caso abbastanza raro nella storia di Chi vuol essere milionario. Protagonista in negativo il primo concorrente, Luca, dottorando venticinquenne di Cisterna di Latina caduto già alla seconda domanda sulla forma del divieto di transito: lui “accende” la forma triangolare ma sbaglia essendo il cartello tondo. Peccato per la brutta figura e la chance sprecata. Vedremo questa sera a chi toccherà giocare…

Chi vuol essere milionario, con Gerry Scotti il format e le novità

La formula del programma resta invariata: 15 domande, su ogni argomento possibile, al fine di raggiungere l’ultima domanda e aggiudicarsi il milione di euro. Le novità riguardano soprattutto gli aiuti che sono passati da tre a quattro: oltre ai classici “50 e 50” e “Chiedilo al pubblico” ci saranno “Chiedilo a Gerry” e “Chiedilo al tuo esperto in studio”. Nell’era spasmodica della rete è stata eliminata la “telefonata a casa”.

Chi vuol essere milionario la storia e i vincitori

Chi vuol essere milionario? è tratto del format originale ‘Who wants to be a millionaire?’ che proprio quest’anno compie 20 anni. In Italia la prima puntata è andata in onda nel 2000 ed il programma che ad oggi conta 1.593 puntate è sempre stato condotto da Gerry Scotti. In ben 12 stagioni solo 3 i concorrenti che sono riusciti a raggiungere l’agognata cifra di 1 milione di euro: nel 2001 Francesca Cinelli della provincia di Pistoia; nel 2004 lo studente d’ingegneria Davide Pavesi; nel 2011, la casalinga pavese Michela De Paoli addirittura arrivata all’ultima domanda senza avere usato nessuno degli aiuti a disposizione.

italiamedia