Piazzapulita 11 aprile 2019 la diretta: con Corrado Formigli l’ex Premier Letta e Marco Minniti

238
Piazzapulita
Con DAZN avrai 3 match a giornata in esclusiva e tutta la Serie B IN STREAMING, LIVE E ON DEMAND

Nuovo reportage dalla Libia per la trasmissione in prima serata su La7 con Corrado Formigli e i suoi ospiti ed il racconto di Stefano Massini

Piazzapulita diretta tv e streaming

Si torna a parlare di discriminazione e paura per l’ondata di migranti in Italia dopo i fatti delle periferie romane e non solo. Se ne parlerà nella nuova puntata di Piazzapulita, il talk show in prima serata su La7 a cura di Corrado Formigli in onda questa sera giovedì 11 aprile 2019 dalle 21:15. Lo streaming della puntata di Piazza Pulita di questa sera sarà accessibile sulla piattaforma digitale di La7.

Piazzapulita, anticipazioni e ospiti 11 aprile 2019

Tra gli ospiti di Corrado Formigli: l’ex Premier Enrico Letta; l’ex Ministro Marco Minniti e il giornalista Massimo Giannini. Inoltre in studio tanti altri opinionisti e ospiti sull’attualità economica e sociale e, come sempre, un nuovo racconto dello scrittore Stefano Massini.

Tra i temi in puntata: venti di guerra in Libia: Piazzapulita torna ad occuparsene con una nuova inchiesta esclusiva. E ancora periferie, discriminazioni ed esclusioni. Un viaggio tra i focolai di rabbia di un Paese sempre più diviso.

Piazzapulita in streaming, come e dove rivedere la puntata

È possibile seguire Piazzapulita anche online in diretta streaming all’indirizzo web www.live.la7.it. Su www.piazzapulita.la7.it, invece, sono disponibili i reportage, le inchieste, le repliche e i momenti salienti di tutte le puntate. Piazzapulita, infine, è presente anche su Twitter e Facebook. L’hashtag per commentare e interagire con la puntata è #Piazzapulita. Un programma prodotto da Magnoliaper La7, scritto da Corrado FormigliDavide Bandiera, Mariano Cirino, Alessandra Frigo; Gemma Montinaro e Vittorio Zincone. Il produttore Magnolia è Flaminia Sacerdote. Curatore per La7, Francesco Del Gratta. La regia è di Fabio Calvi.

italiamedia