Superbrain con Paola Perego 1 febbraio 2019: quarta puntata, giuria e ospiti

50
Paola Perego conduce Superbrain da quattro edizioni
Con DAZN avrai 3 match a giornata in esclusiva e tutta la Serie B IN STREAMING, LIVE E ON DEMAND

Ultimo appuntamento con il programma per cervelloni di Rai 1 condotto da Paola Perego, in giuria Simona Ventura, Nancy Brilli e Max Giusti: anticipazioni

Superbrain – Le Supermenti diretta e streaming

Dopo 4 settimane si conclude la quarta edizione di Superbrain – Le Supermenti il programma che mette in risalto le incredibili qualità mentali dei concorrenti. La quarta e ultima puntata di questo talent condotto da Paola Perego con quest’anno Francesco Paolantoni al suo fianco, andrà in onda questa sera venerdì 1 febbraio 2019 alle 21:20 in prima serata su Rai 1. Streaming come sempre da pc, tablet e cellulari su RaiPlay – Rai1 mentre on demand dopo la mezzanotte Rai Repley.

Superbrain con Paola Perego: ospiti 1 febbraio 2019

In questa quarta e ultima puntata in giuria siederanno: l’inossidabile SuperSimo Simona Ventura, l’attrice Nancy Brilli e il conduttore, comico e imitatore Max Giusti. Al termine della serata, la giuria sceglierà le tre prove migliori della puntata e sarà poi il voto del pubblico in studio a proclamare, tra i tre prescelti, il vincitore che si aggiudicherà un premio in gettoni d’oro.

Nella quarta puntata di SuperBrain non mancherà, poi, il segmento “ExtraBrain” di Francesco Paolantoni, dove il comico prenderà ispirazione da Piero Angela e nella rubrica “ExtraQuark” presenterà un concorrente in grado di misurare la temperatura dell’acqua col corpo. Per dare valore a questa scoperta, lo stesso Paolantoni potrebbe doversi immergere in una vasca piena d’acqua: non mancheranno le risate.

Superbrain – Le Supermenti, i concorrenti di questa sera

Per la prova di un ragazzo di 12 anni, lo studio diventerà una vera e propria foresta di palloncini: il concorrente dovrà memorizzare un percorso illuminato e poi riuscire a individuare solo i palloncini gonfiati ad elio e lasciarli volare, tralasciando, invece, quelli che non volano. Dalla foresta di palloncini si passerà poi a una palude con la prova di un operatore faunistico e creatore di giardini ecosostenibili che dovrà riconoscere, ascoltandone il verso, la specie di 6 anfibi anuri (rane, rospi e raganelle) su 50. Ci sarà poi una supermente dalla supervista che dovrà essere in grado di individuare in poco tempo l’unico numero che rende differenti due riquadri apparentemente identici, contenenti prima 1.000 e poi addirittura 1.500 numeri, mentre un altro concorrente dovrà cimentarsi contemporaneamente con 5 cruciverba in una sfida di incastri e combinazioni fino all’ultima parola. Un’altra concorrente dovrà invece osservare dieci persone scelte dal pubblico e metterle in ordine di altezza dal più basso al più alto. Se lo farà in modo corretto, riuscirà a comporre la scritta Superbrain, visto che gli ospiti del pubblico sotto alla felpa indossano una maglietta con una lettera dalla S alla N. Ci sarà poi uno studente di odontoiatria che vedendo 20 modelle dovrà associare a ciascuna il proprio sorriso in un modo alquanto particolare, ovvero esaminando i 20 teschi a loro abbinati e i calchi in gesso delle loro bocche.

italiamedia