Ristorante degli chef 20 novembre 2018: anticipazioni prima puntata Rai 2

43
Andrea Berton, Philippe Léveillé e Isabella Potì il Ristorante degli chef
Con DAZN avrai 3 match a giornata in esclusiva e tutta la Serie B IN STREAMING, LIVE E ON DEMAND

Parte il nuovo talent di cucina che torna sulle reti Rai: dieci aspiranti cuochi saranno giudicati dagli chef Andrea Berton, Philippe Léveillé e Isabella Potì

Ristorante degli chef diretta e streaming

Un piatto forte, nel vero senso della parola, delle tv tematiche che sbarca, o meglio torna, in prima serata sulle reti RAI. Prende il via questa sera martedì 20 novembre 2018 il Ristorante degli chef, il nuovo talent della cucina su Rai 2 alle ore 21:25 con protagonisti gli chef Andrea Berton, Philippe Léveillé e Isabella Potì. Il programma può essere seguito anche da pc, tablet e smartphone in live streaming su RaiPlay.

Ristorante degli chef sulle orme di Masterchef

Sono passati 3/4 anni dall’ultimo talent che sia stato mandato in onda in prima serata su Rai 2. Si trattava de Il più grande pasticciere, per due stagioni, di cui la prima condotta da Caterina Balivo. Ascolti poco lusinghieri ed esperimento cestinato. Ora torna un nuovo talent di cucina che prova a ripetere il successo di Masterchef ed Hells Kitchen. Dieci aspiranti chef saranno seguiti e giudicati dagli chef stellati Andrea Berton, Philippe Léveillé e Isabella Potì.
In palio, per il vincitore, la possibilità di formarsi nella scuola internazionale di cucina italiana Alma, un luogo di eccellenza che ha visto nascere e crescere nel corso della sua lunga storia i più affermati chef, diventando un passaggio obbligato e fondamentale per chiunque sogni di lavorare nel mondo della cucina.

Ristorante degli chef anticipazioni 20 novembre 2018

In questa prima puntata ci sarà la selezione dei fortunati 10 che si giocheranno la vittoria finale e che insieme dovranno gestire un locale, un ristorante che ricorda un moderno bistrot: 80 concorrenti, selezionati tra gli oltre duemila iscritti, che avranno l’occasione di presentare le loro specialità davanti al giudizio insindacabile dei tre Chef. I 40 migliori passeranno alla sfida successiva che prevede la preparazione di un piatto espresso in 20 minuti: pietanze che i giudici assaggeranno al buio, senza conoscerne l’autore. I 20 giudicati più meritevoli avranno accesso allo studio – l’arena – dove in coppia dovranno dare vita a un piatto, assegnato dai giudici, che rappresenta la tradizione culinaria italiana. Alla fine di questa durissima selezione, le porte del ristorante si apriranno solo per 10 di loro.

italiamedia