Il Collegio 19 marzo 2019: in onda le repliche della seconda stagione

161
Il Collegio 2
Il Collegio 2 da stasera in replica su Rai 2
Con DAZN avrai 3 match a giornata in esclusiva e tutta la Serie B IN STREAMING, LIVE E ON DEMAND

Dopo il successo della terza edizione il docureality continua, in prima serata su Rai 2 viene riproposta la seconda edizione ambientata nel 1961

Il collegio 2: replica tv e streaming

Programma che convince non si cambia. Ecco allora la decisione di Carlo Freccero direttore di Rai 2 di provare a cavalcare l’onda lunga del successo della terza stagione ripronendo le repliche della seconda edizione de Il collegio, il docu-reality prodotto da Magnolia, che racconta l’esperienza di un gruppo di ragazzi tra i 13 e 17 anni in una scuola di una volta negli anni ’60. Programma che si può seguire anche in streaming da pc, tablet e smartphone sulla pagina web di Rai2 e on demand, dopo la mezzanotte, su RaiPlay.

Il collegio 2: il programma

Anche per la seconda edizione i ragazzi ammessi al “Collegio” dovranno dire addio a smartphone e computer per immergersi in una un’esperienza educativa di formazione e di relazioni molto diversa e lontana dalla loro realtà quotidiana. Questa edizione è ambientata nel 1961 anno significativo sia per la storia del Paese – con la celebrazione del centenario dell’Unità d’Italia – sia per il fervente dibattito sull’istruzione scolastica che porterà l’anno successivo alla riforma della scuola. A fare da voce narrante del programma ancora una volta il conduttore Giancarlo Magalli, che racconterà la vita di 18 studenti – 9 ragazze e 9 ragazzi

Il collegio 2: gli studenti della seconda stagione

Sono 18 i teenager che compongono il gruppo di studenti chiamati a seguire le regole scolastiche ed educative del 1961 e conseguire il Diploma di Terza Media nel Collegio San Carlo Celana, a Caprino Bergamasco: Giuseppe Spitaleri ha 16 anni ed è di Palermo; Elisabetta Gibilisco è di Floridia in provincia di Siracusa, ha 15 anni; Nagga Giona Baldina ha 14 anni, è d’origine etiope, è stato adottato nel 2008 e ora vive a Garbagna Novarese in provincia di Novara; Michelle Cavallaro ha 14 anni, è nata e cresciuta ad Agrigento ma è residente a Azzano Decimo in provincia di Pordenone; Edoardo Maragno è di Spino D’Adda in provincia di Cremona, ha 16 anni; Federico Mancosu ha 17 anni, è di Vimodrone in provincia di Milano; Camilla Maria Vittoria Ricciardi ha 13 anni ed è di Genova; Gabrielle Paul Sarmiento ha 16 anni, vive a Roma; Marco Biò ha 17 anni ed è di Milano; Brunella Cacciuni ha 15 anni, è di Napoli; Maddalena Sarti ha 16 anni, vive a Budrio in provincia di Bologna; Noa Planas ha 15 anni, è di Gabicce Mare in provincia di Pesaro e Urbino; Gaia Malgieri ha 15 anni ed è di Villanova D’Asti; Davide Moccia 14 anni, di Aversa in provincia di Caserta.
Dimitri Trincano è di Terni, ha 15 anni; Roberto Magro è di Monza, ha 14 anni.
Ginevra Mandolese ha 15 anni, è di Teramo; Arianna Triassi ha 15 anni, vive a Napoli.

Il collegio 2: il convitto e corpo docente

Il Corpo docente è formato da: Alberto Faverio (Preside), Andrea Maggi (Italiano e Latino), Luca Raina (Storia e Geografia), Maria Rosa Petolicchio (Matematica e Scienze), Berta Corsi (Francese), Massimo Fiocchi Malaspina (Canto corale), Fabio Caccioppoli (Educazione Fisica), Marco Larosa (Ballo), Lucia Gravante (Sorvegliante), Luigi Ferrari (Sorvegliante). Il set del programma anche nella seconda edizione è stato il Collegio Convitto di Celana di Caprino Bergamasco, in provincia di Bergamo. La struttura, nata nel 1579 per volontà di San Carlo Borromeo, funzionava come collegio maschile e femminile e come istituto scolastico per i semi-convittori e per gli studenti esterni. Erano presenti circa 1.000 studenti di cui 700 vivevano all’interno. Tra gli studenti più noti ci fu anche Papa Roncalli.

italiamedia