Gazzetta Awards 2018: il meglio dello sport stasera in tv con Diletta Leotta

38
Diletta Leotta premia Allegri
Con DAZN avrai oltre 100 match di Serie A in esclusiva e tutta la Serie B IN STREAMING, LIVE E ON DEMAND

In prima serata La7 manda in onda la cerimonia di premiazione del trofeo istituito dalla Gazzetta dello Sport: tutti i premiati di ieri

Gazzetta Awards 2018 diretta tv e streaming

Una parata di stelle dello sport italiano Stasera in tv mercoledì 5 dicembre 2018 su La7, alle 21.15, sarà trasmesso il grande show svoltosi ieri sera Gazzetta Sports Awards 2018, condotto da Diletta Leotta, in cui sono state premiate le eccellenze dello sport italiano, da Allegri a Filippo Tortu passando per la squadra femminile di pallavolo fino a Mauro Icardi e le leggende Paolo Maldini, Vincenzo Nibali, Christian Vieri. La puntata può essere seguita in live streaming su pc, tablet e smartphone sul sito de La7.

Gazzetta Awards 2018 del 5 dicembre con Diletta Leotta

Giunti alla quarta edizione, i Gazzetta Sports Awards – presentati ieri da Diletta Leotta presso gli Infront Studios di Milano – hanno celebrato le stelle dello sport italiano che non solo hanno raggiunto brillanti risultati, ma sono stati anche capaci di superare se stessi, guidare alla vittoria la propria squadra e valorizzare i contenuti etici e umani dell’attività sportiva. Attraverso due fasi, eliminatoria e finale, i campioni sono stati selezionati e votati dai lettori, esprimendo una preferenza di cui terrà conto la redazione per decretare i vincitori che sfileranno domani sul pink carpet della serata di gala per la cerimonia di premiazione.

Gazzetta Awards 2018 ospiti

Alla serata interverranno, tra i tantissimi ospiti, Massimo Giletti, Pierluigi Pardo, Alessandro Borghese, la campionessa olimpica di fioretto Elisa Di Francisca, Gianmarco Tamberi, campione europeo e mondiale indoor di salto in alto, i Maneskin per la musica.

Gazzetta Awards 2018 tutti i premiati

Uomo dell’anno: Filippo Tortu.
Donna dell’anno: Sofia Goggia.
Squadra dell’anno: Nazionale italiana pallavolo femminile.
Allenatore dell’anno: Massimiliano Allegri.
Atleta paralimpico dell’anno: ex aequo Bebe Vio e Oney Tapia.
Performance dell’anno: Mauro Icardi.
Exploit dell’anno: Elia Viviani.
Rivelazione dell’anno: Simona Quadarella.
Promessa dell’anno: Francesco Bagnaia.
Leggende: Paolo Maldini, Vincenzo Nibali, Christian Vieri.
italiamedia