Ballando con le stelle 13 aprile 2019 diretta terza puntata: Marzia Roncacci rischia dopo l’uscita dei Sampaio

813
Ballando con le stelle 2019
Con DAZN avrai 3 match a giornata in esclusiva e tutta la Serie B IN STREAMING, LIVE E ON DEMAND

In prima serata su Rai Uno Milly Carlucci e la sua scuola di ballo: Mara Venier e Joe Bastianich ballerini per una notte

Ballando con le stelle diretta e streaming

Kevin e Jonathan Sampaio con Lucrezia Lando sono stati i primi eliminati, ma siamo solo agli inizi, altri ne verranno. Terza appuntamento con Ballando con le stelle questa sera sabato 13 aprile 2019 con la padrona di casa Milly Carlucci in prima serata e in diretta dalle 21:25 su Rai Uno. Vi ricordiamo che il programma sarà visibile anche in diretta streaming sulla piattaforma web della Rai.

Ballando con le stelle, terza puntata 13 aprile 2019 – ospiti

Dopo una prima puntata senza eliminazioni, la scorsa settimana è arrivato il primo verdetto negativo ufficiale della gara di questa edizione. Per lo spareggio tra chi eliminare si sono affrontati al giudizio del televoto, la giornalista Marzia Roncacci e Samuel Peron e Lucrezia Lando con i fratelli Sampaio. Sono stati proprio i due modelli ad uscire di scena, almeno per il momento, salva con il 55% la coppia Peron e Roncacci.

Ballando con le stelle, ben due ballerini per una notte

Questo sabato saranno addirittura due i ballerini per una notte: Mara Venier, la regina indiscussa della domenica di Rai1, dopo aver ricevuto in diretta l’invito di Milly Carlucci, ballerà un fantastico “bollywood”. Nel corso della serata, scenderà in pistaanche un mito della ristorazione internazionale, giudice di uno dei cooking show più seguiti di sempre, Joe Bastianich.

Ballando con le stelle: il cast del 2019, le coppie in gara

Queste sono le 13 coppie in gara quest’anno: la suore cantante Suor Cristina – Team Oradei (Stefano Oradei, Giulia Antonelli e Jessica De Bona); l’attrice Manuela Arcuri – Luca Favilla; l’attore Ettore Bassi – Alessandra Tripoli; l’attrice famosa per aver interpretato Pina la moglie di Fantozzi Milena Vukotic – Simone Di Pasquale; l’ex parlamentare Nunzia De Girolamo – Raimondo Todaro; l’attore Enrico Lo Verso – Samanta Togni; l’ex calciatore di Juve e Roma Daniel Osvaldo – Veera Kinnunen; l’agente Catarella di Montalbano Angelo Russo – Anastasia Kuzmina; il modello scandinavo Lasse Lokken Matberg – Sara Di Vaira; l’ex senatore Antonio Razzi – Ornella Boccafoschi; la giornalista Marzia Roncacci – Samuel Peron; i modelli gemelli Kevin e Jonathan Sampaio – Lucrezia Lando; lo youtuber Marco Leonardi – Mia Gabusi. Ognuna di queste coppie al termine della puntata potrebbe essere eliminata, ma tutte a distanza di qualche settimana avranno la possibilità di rientrare in gara a condizione, però, di continuare a studiare con grande impegno e costanza.

Ballando con le stelle 2019: la giuria

Insieme alla signora della tv Milly Carlucci non poteva mancare l’ironia e lo swing di Paolo Belli a condurre la Big Band. Squadra che vince non si cambia, ed allora la giuria di esperti sarà composta da Guillermo Mariotto, Fabio Canino, Ivan Zazzaroni e dalla iper polemica Selvaggia Lucarelli, capitanata dall’inossidabile Carolyn Smith. Non poteva mancare, Roberta Bruzzone, la nota criminologa che di settimana in settimana svelerà qualche curiosità sulle personalità dei nuovi concorrenti. Al suo fianco, ogni puntata, ci saranno come custodi del tesoretto volti noti di Rai1, personaggi da sempre legati al dance show della rete ammiraglia, a partire da Alberto Matano, conduttore del Tg1.

Ballando con le stelle, un format di successo

“Ballando con le Stelle”, adattamento del format BBC “Strictly Come Dancing”, è una produzione di Rai1 in collaborazione con la Ballandi Multimedia.  Il format del talent è sempre lo stesso oramai da anni e vede scendere in pista coppie, quest’anno saranno 13, formare da un vip e una stella del mondo della danza; ogni settimana vengono assegnare delle coreografie, l’esibizione del sabato sera verrà valutata dalla giuria in studio e dal pubblico a casa.

italiamedia