Inter-Eintracht Francoforte: dove guardare la diretta tv Europa League, le scelte di Spalletti

967
Inter-Eintracht Francoforte
Con DAZN avrai 3 match a giornata in esclusiva e tutta la Serie B IN STREAMING, LIVE E ON DEMAND

Dopo lo 0-0 dell’andata in Germania nel ritorno degli ottavi di finale l’Inter si gioca tutto a San Siro contro i tedeschi: probabili formazioni live

Inter-Eintracht Francoforte in tv, diretta streaming

Risultato in bilico così come il passaggio ai quarto di finale di Europa League ancora incerto tra Inter ed Eintracht di Francoforte che si affrontano questa sera 14 marzo 2019 a San Siro. Alle ore 21 fischio d’inizio di Inter-Eintracht che sarà trasmessa in diretta su Sky Sport Uno e Sky Sport 252 ma anche in chiaro su TV8. Partita via streaming, attraverso Skygo e Tv8.

Inter-Eintracht Francoforte lo 0-0 tiene tutto in bilico

All’andata i portieri Trapp e Handanovic hanno avuto la meglio sui rispettivi attacchi. Pesa ovviamente sul risultato, si spera non sull’esito della qualificazione il rigore sbagliato da Brozovic. Lo 0-0 con il ritorno in casa è un’arma a doppio taglio per i nerazzurri, ancora privi di Icardi con cui non si è trovata una soluzione, ma anche di Nainggolan, Miranda oltre ad Asamoah e Lautaro Martinez squalificati. E domenica c’è il derby col Milan.

Le probabili formazioni di Inter-Eintracht Francoforte

INTER (4-2-3-1): Handanovic; Cedric, De Vrij, Skriniar, D’Ambrosio; Borja Valero, Vecino; Politano, Candreva, Perisic; Keita. All: Spalletti

EINTRACHT (3-4-1-2): Trapp; Ndicka, Abraham, Hinteregger; Da Costa, Rode, Hasebe, Kostic; Gacinovic; Haller, Jovic. All: Hutter

Inter-Eintracht in tv in chiaro

Inter-Eintracht Francoforte sarà trasmessa in diretta dalle 21 su Sky Sport Uno (satellite, digitale terrestre e fibra) e Sky Sport 252 (satellite e fibra) ma anche in chiaro su TV8; telecronaca Massimo Marianella; commento Beppe Bergomi, bordocampo Andrea Paventi e Matteo Barzaghi; Diretta Gol Federico Zancan. Studi pre e post partita sia su Sky che su Tv8 con Anna Billò, in compagnia di Daniele Adani, Massimo Ambrosini e Riccardo Trevisani.

italiamedia