Shooter film 24 gennaio 2019: su Italia 1 thriller con Mark Wahlberg tiratore scelto

273
Mark Wahlberg in Shooter
Mark Wahlberg in Shooter
Con DAZN avrai 3 match a giornata in esclusiva e tutta la Serie B IN STREAMING, LIVE E ON DEMAND

Questa sera un thriller d’azione in prima serata su Italia 1 con Danny Glover: trama, cast e trailer

Shooter: diretta tv e streaming

Azione sottesa da un filo di thriller per la prima serata di Italia 1 in compagnia di Mark Wahlberg che veste i panni di un tiratore scelto in Shooter, in onda stasera giovedì 24 gennaio 2019 alle 21:20. Il programma sarà visibile anche in streaming su pc, tablet e smartphone sulla piattaforma web di Italia 1 e in replica grazie a Mediaset on demand.

Shooter: cast e personaggi

Thriller d’azione del 2007, diretto da Antoine Fuqua (Training Day), tratto dal romanzo Una pallottola per il presidente (Point of Impact) di Stephen Hunter, primo volume della serie dedicata al personaggio di Bob Lee Swagger, tiratore scelto reduce dall’Etiopia, interpretato da(The Fighter, The Departed). Mark Wahlberg è Bob Lee Swagger, tiratore scelto dei Marines in congedo, Danny Glover è Colonnello Isaac Johnson, ufficiale della CIA in pensione, Dean McKenzie è l’Arcivescovo Mutumbo, religioso dell’Etiopia, Lane Garrison è Donnie Fenn, commilitone deceduto di Swagger, Kate Mara è Sarah Fenn, vedova di Donnie, Michael Peña è Nick Memphis, agente dell’FBI.

Shooter: la trama

Bob Lee Swagger è un esperto tiratore scelto congedatosi dai Marines dopo la morte del suo commilitone, caporale Donnie Fenn, durante un’operazione militare in Etiopia. Ritiratosi in Wyoming, Swagger viene contattato per le sue qualità di cecchino infallibile dal colonnello della CIA Isaac Johnson, il quale lo convince a tornare in servizio in ragione di un pericolo imminente per il Paese, un attentato al Presidente degli Stati Uniti in occasione della visita dell’arcivescovo dell’Etiopia. In verità la missione è un complotto, in quanto il vero obiettivo è proprio l’arcivescovo, al fine di zittirlo sul massacro di civili etiopi compiuto da contractors americani guidati dallo stesso Johnson al soldo di una compagnia petrolifera. Quando Swagger realizza di essere stato incastrato è troppo tardi: ormai è indicato dai media come il potenziale assassino del Presidente. L’unico a credere all’innocenza di Swagger è l’agente dell’FBI Nick Memphis. Swagger, gravemente ferito, si rifugia a casa di Sarah Fenn, la compagna del suo compianto commilitone e da qui si organizza per vendicarsi contro i complottisti…

Shooter: curiosità

Le vere protagoniste del film sono le armi da fuoco, la varietà delle quali ha probabilmente ispirato il videogame Call of Duty 4: Modern Warfare, in cui alcune battute e scene del film vengono riprodotte quasi integralmente.
Dal film è stata tratta una omonima serie televisiva statunitense che ha come protagonista Ryan Phillippe nel ruolo di Swagger.

Shooter: il trailer

 

italiamedia