Cinderella story, Hilary Duff è una cenerentola in una favola moderna su Italia 1

181
Cinderella story
Cinderella story
Con DAZN avrai oltre 100 match di Serie A in esclusiva e tutta la Serie B IN STREAMING, LIVE E ON DEMAND

Questa sera sabato 26 maggio 2018 in prima serata una commedia romantica e al tempo stesso una rivisitazione del famoso cartone Disney

Cinderella story: diretta tv e streaming

Una delle favole più viste e riviste al mondo, è sicuramente quella di Cenerentola che torna stasera, sabato 26 maggio 2018, alle ore 21.20 su Italia 1, nella lettura di Cinderella story, pellicola del 2004 diretta da Mark Rosman ed interpretata da Hilary Duff e Chad Michael Murray. Il programma sarà visibile anche in streaming, da pc, tablet e cellulari su www.mediaset.it/italia1/, previa registrazione al sito, e in replica grazie a Mediaset on demand.

Cinderella story: cast e personaggi

Cast completo: Dan ByrdHilary DuffChad Michael MurrayJennifer Coolidge. I protagonisti del film sono Samantha “Sam” Montgomery, interpretata da Hilary Duff, e Austin Ames, interpretato da Chad Michael Murray (One tree hill (serie TV), Left behind – La profezia). Tra gli altri personaggi spiccano il padre di Sam, Hal (Whip Hubley), la matrigna Fiona (Jennifer Coolidge) e le sorellastre Gabriella (Andrea Avery) e Brianna (Madeline Zima, la piccola Grace de La tata).

Cinderella story: la trama

Cinderella story (titolo originale: A Cinderella story) racconta la storia di Samantha, una bambina che vive nella valle di San Fernando insieme al padre, proprietario di un ristorante di successo. I due sono felici finchè il padre di Sam, vedovo da diversi anni, decide di risposarsi con la disoccupata ma ricca cacciatrice di dote Fiona, madre di due figlie, viziate e capricciose, Gabriella e Brianna. La situazione familiare degenera ma poi evolve in tragedia quando il padre di Sam muore durante un terremoto che coinvolge tutta la valle. Dopo la morte del marito Fiona, spietata e crudele, si appropria del ristorante, dei soldi e di tutti i beni lasciati dall’uomo, oltre alla tutela della figliastra, che obbliga a tutta una serie di lavoretti ingrati, oltre che a lavorare nel ristorante e a dormire in una lugubre camera in soffitta. Col passare degli anni, la vita di Sam peggiora sempre più ma la ragazza tira avanti mirando esclusivamente all’obiettivo di finire la scuola e lasciare la città per andare a Princeton, una prestigiosa università, grazie ai soldi guadagnati al ristorante, progetto sostenuto dal suo migliore amico, Carter.

Cinderella story: curiosità

Il film ha avuto un grande successo al box office, tanto da meritarsi ben tre sequel: Another Cinderella story (2008), A Cinderella story: Once upon a song (2011) e A Cinderella story: If the shoe fits (2016), nei quali però non compare nessuno dei personaggi del titolo originale.

italiamedia