Non mentire domenica 24 febbraio 2019 seconda puntata: anticipazioni Canale 5

478
Alessandro Preziosi in Non Mentire regia Gianluca Maria Tavarelli
Con DAZN avrai 3 match a giornata in esclusiva e tutta la Serie B IN STREAMING, LIVE E ON DEMAND

Seconda parte della fiction con Alessandro Preziosi costretto a difendersi dalle accuse di violenza sessuale di Greta Scarano: trama, cast e anteprima 

Non mentire diretta tv e streaming

Le indagini vanno avanti, l’accusa resta infamante ma Andrea vuole difendersi. Su Canale 5 questa sera domenica 24 febbraio va in onda la seconda puntata dell’avvincente fiction con Alessandro Preziosi e Greta Scarano protagonisti di Non mentire. Il programma sarà visibile anche in streaming, da pc, tablet e cellulari su www.mediaset.it/canale5/, previa registrazione al sito, e in replica grazie a Mediaset on demand.

Non mentire prima tv, riassunto:

Laura (Greta Scarano), professoressa presso un liceo di Torino, accetta di uscire per un appuntamento con Andrea (Alessandro Preziosi), stimato chirurgo nonché padre di uno dei suoi studenti. La serata procede nel migliore dei modi, ma il giorno successivo, mentre Andrea spera di rivederla, Laura lo denuncia per stupro.

Non mentire: anticipazioni seconda puntata 24 febbraio

La Procura ha deciso di non proseguire le indagini per le accuse di Laura (Greta Scarano) contro Andrea Molinari (Alessandro Preziosi). La testimonianza di Donato Ferraro (Elia Schilton) sulla sua passata esperienza con la Nardini forse non è stata decisiva, ma non ha aiutato ad accreditare l’attendibilità di Laura. Malika (Asmaa Bourzama), la ragazza di Luca Molinari (Riccardo de Rinaldiis Santorelli), è in ospedale per un’emorragia e Laura è costretta a costretta a chiedere ad Andrea di mentire sul motivo del malessere. Andrea è indispettito da quella richiesta ma sa che una sua bugia eviterebbe problemi a Luca e alla ragazza, vista la rigidità del padre di Malika. Vanessa (Claudia Potenza) riferisce ad Andrea che le accuse a suo carico sono cadute. Andrea, sollevato, ne parla con il figlio ma quella conversazione gli fa capire che c’è ancora qualcosa da fare, per recuperare la rispettabilità e la serenità ingiustamente minate da quella infamante denuncia. Laura è sempre più convinta della colpevolezza di Andrea, soprattutto dopo la sorpresa trovata su Barolo, il suo orso di peluche, a casa sua. Per questo decide di partire per Roma e fare le sue personali indagini sul passato di Andrea Molinari e sul presunto suicidio della moglie. Andrea prova invece a voltare pagina: manda una lettera a Laura tramite il suo avvocato, esce con una ragazza conosciuta su un sito di appuntamenti, chiede al direttore sanitario di tornare a lavoro. Vanessa, dopo aver parlato via internet con Giulia (Chiara Muscato), la sua fidanzata, si addormenta ma si risveglia stordita e confusa: scopre di avere delle perdite di sangue e corre in ospedale terrorizzata dalla perdita del bambino. Laura, tornata da Roma a mani vuote, trova la lettera in cui Andrea minaccia di querelarla, e corre a casa sua per affrontarlo, furiosa e determinata a svelare la vera natura del rispettabile Andrea Molinari.

Non mentire: cast e personaggi

Alessandro Preziosi è Andrea, lo stimato chirurgo che sarà accusato di violenza sessuale da Greta Scarano nei panni di Laura. Nel cast anche Fiorenza Pieri, Paolo Briguglia, Claudia Potenza, Duccio Camerini, Simone Colombari, Matteo Martari.

Non mentire: la fiction

La fiction, prodotta da Indigo Film e diretta da Gianluca Maria Tavarelli, si svolge a Torino che, con le sue atmosfere d’altri tempi, i sontuosi edifici barocchi, le caffetterie, i grandi viali e le piazze, ben si presta a fare da sfondo a questo avvincente thriller relazionale.
La serie, prodotta da Nicola Giuliano, Francesca Cima e Carlotta Calori, è tratta da una produzione originale di Two Brothers Pictures per ITV – scritta da Jack e Harry Williams, distribuita da All3Media International Limited. Sceneggiatura di Lisa Nur Sultan in collaborazione con Gianluca Maria Tavarelli.

italiamedia