Don Matteo in tv giovedì 12 luglio 2018: ancora due episodi decima stagione

47
Don Matteo, Nino Frassica e Francesco Scali

Quinto appuntamento con Terence Hill e Nino Frassica nella decima stagione di Don Matteo in replica in prima serata su Rai 1, anticipazioni episodi 9 e 10

Don Matteo 2018: diretta tv e streaming

L’amore a chilometro zero e L’uomo del carrelli saranno gli episodi in onda di Don Matteo 10 questa sera in tv giovedì 12 luglio 2018 in prima serata su Rai 1 con Terence Hill sempre nei panni del sacerdote di Spoleto in onda anche nel pomeriggio, tutti i giorni, con le prime fortunate edizioni. Il programma può essere seguito anche da pc, tablet e smartphone in live streaming su RaiPlay. Su questo link la sintesi di tutte le precedenti puntate

Don Matteo 10: anticipazioni primo episodio 12 luglio 2018

Episodio 9 L’amore a chilometro zero: Valentina viene trovata in fin di vita. La ragazza è cresciuta nella casa famiglia di Suor Maria ed è amica di don Matteo. I sospetti cadono su Davide, visto la sera prima a litigare con la ragazza da alcuni testimoni. Inoltre, i tabulati telefonici non lasciano dubbi sul legame che esisteva tra i due. In seguito emergerà che Valentina era una habitué dei siti d’appuntamento online e aveva fissato un incontro con un misterioso altro uomo.

Don Matteo 10: cast e personaggi

La decima stagione di Don Matteo è andata in onda nei primi mesi del 2016. Immancabile la presenza di Terence Hill nei panni di Don Matteo, accanto a lui confermatissimo il Maresciallo Cecchini, all’anagrafe Nino Frassica ed anche gli altri inamovibili: la perpetua Natalina (Nathalie Guetta) e il sagrestano Pippo (Francesco Scali), il Capitano Giulio Tommasi, alias Simone MontedoroLaura Glavan nei panni di Laura Belvedere, la giovane ragazza madre “adottata” da Don Matteo, e Andres Gil nel ruolo di Tomas, ragazzo problematico.

Don Matteo 10: anticipazioni secondo episodio 12 luglio 2018

Episodio 10 L’uomo del carrelli: Salman, un ragazzo indiano addetto ai carrelli di un supermercato, viene ucciso; eppure l’uomo non sembrava avere nemici. Il direttore sostiene di non conoscerlo mentre una testimonianza contraria indica la volontà dell’uomo di assumerlo, nonostante l’azienda stesse effettuando duri tagli del personale.

italiamedia