Commissario Montalbano 23 maggio 2019: episodio La piramide di fango ultima replica Rai Uno

547
"Montalbano" La piramide di Fango con Luca Zingaretti e Teresa Mannino - foto di Fabrizio Di Giulio
Con DAZN avrai 3 match a giornata in esclusiva e tutta la Serie B IN STREAMING, LIVE E ON DEMAND

Ultimo appuntamento con i migliori romanzi di Andrea Camilleri del personaggio interpretato da Luca Zingaretti, qui con la partecipazione di Teresa Mannino

Il commissario Montalbano: diretta tv e streaming

Tutto ha un inizio e tutto ha una fine. Anche per quest’anno il ciclo delle repliche del Commissario Montalbano si appresta a chiudere. Questa sera giovedì 23 maggio 2019 alle 21.25 su Rai 1 andrà in onda l’ultimo rewind delle migliori vecchie puntata, si tratta de La piramide di Fango sempre per la regia di Alberto Sironi e la magistrale interpretazione di Luca Zingaretti nel ruolo del mitico personaggio nato dalla penna di Andrea Camilleri. Il programma sarà visibile anche in streaming, da pc, tablet e cellulari su www.rai1.rai.it mentre on demand, dopo la mezzanotte, su Rai Replay.

Il commissario Montalbano: la fiction, un successo senza fine

L’episodio odierno, intitolato La piramide di fango, fa parte dei racconti presenti nella collana La memoria, scritti ovviamente da Andrea Camilleri, Sellerio Editore, pubblicato nel 2014 e andato in onda per la prima volta nel 2016. “Il commissario Montalbano” è una produzione Palomar con la partecipazione di Rai Fiction, prodotta da Carlo Degli Esposti e Nora Barbieri con Max Gusberti, per la regia di Alberto Sironi. Il commissario Montalbano è una serie televisiva italiana in onda dal 6 Maggio 1999: le prime tre stagioni (sei episodi) sono state trasmesse su Rai 2, mentre le successive, a partire dal 2002, su Rai 1.

Il commissario Montalbano: la trama di “La luna di carta”

Un cadavere viene trovato in un cantiere. Il commissario Montalbano indaga e deduce che doveva vivere nelle vicinanze del cantiere. Si tratta del trentacinquenne Gerlando Nicotra, contabile della stessa impresa edile di quel cantiere dove è morto; viveva con la bellissima moglie tedesca, Inge di cui non c’è più nessuna traccia, sparita. E nella casa vi erano anche delle pistole, sia nella camera dei Nicotra, sia in quella di un misterioso ospite. Si potrebbe pensare a un latitante, ma Montalbano non è affatto convinto di quest’ipotesi. Anche perché il caso Nicotra s’intreccia ben presto col tentato omicidio subìto da Saverio Piscopo, un muratore che aveva cominciato a parlare con la giornalista Lucia Gambardella delle irregolarità commesse dall’impresa presso cui lavorava. Ormai è più che sicuro: la morte di Nicotra e i tentativi di uccidere Piscopo hanno a che fare con un enorme giro di corruzione e malaffare riguardante varie imprese edili della provincia. Montalbano, però, riuscirà a non cadere nei vari tranelli che gli vengono messi davanti, a smascherare falsi testimoni, false prove, false confessioni, e, con acume e coraggio, troverà il modo di penetrare all’interno di quella “piramide di fango” che pareva inespugnabile – un fango fatto di sangue, corruzione e malaffare – e ad arrivare finalmente al vertice, facendo così crollare una volta per tutte questa vasta e ingegnosa organizzazione criminale.

Il commissario Montalbano: cast e personaggi

Il cast della fiction ruota intorno al protagonista Salvo Montalbano (Luca Zingaretti), commissario di Polizia di Vigata e Sonia Bergamasco nel ruolo di Livia, fidanzata storica del commissario. Il suo vice è Domenico “Mimì” Augello (Cesare Bocci) e tra i suoi più fedeli collaboratori ci sono l’ispettore Giuseppe Fazio (Peppino Mazzotta), l’agente Agatino Catarella (Angelo Russo), il medico legale Pasquano (Marcello Perracchio) e il giornalista Nicolò Zito (Roberto Nobile). In questo episodio troveremo come guest star Teresa Mannino che presterà il volto a Lucia Gambardella, Mimmo Mignemi che vestirà i panni di Ignazio Nicotra, Tony Laudadio nel ruolo di Emilio Rosales e Federico Benvenuti in quello di Gerlando Nicotra.Tra i personaggi ricorrenti si collocano la moglie di Mimì, Beatrice “Beba” Di Leo (Carmela Gentile), l’amica di Salvo, Ingrid Sjöström (Isabell Sollman) e il questore di Fela, Bonetti-Alberighi (Giacinto Ferro).

italiamedia