Commissario Montalbano 16 maggio 2019: episodio L’età del dubbio, prima serata Rai 1

324
Montalbano L'età del dubbio
Con DAZN avrai 3 match a giornata in esclusiva e tutta la Serie B IN STREAMING, LIVE E ON DEMAND

Raddoppia l’appuntamento con le repliche dei più belli episodi di Montalbano su Rai Uno, con Luca Zingaretti tratto dai romanzi di Andrea Camilleri

Il commissario Montalbano: diretta tv e streaming

Montalbano non lascia, raddoppia. Saranno infatti due gli episodi in replica in onda questa settimana e dopo quello oramai canonico di lunedì, questa sera giovedì 16 maggio 2019 alle 21.25 su Rai 1 sarà ancora appuntamento con Il Commissario Montalbano questa volta alle prese con L’Età del dubbio sempre dal genio e dalla penna di Andrea Camilleri per la regia di Alberto Sironi e la magistrale interpretazione di Luca Zingaretti nel ruolo del mitico Salvo Montalbano. Il programma sarà visibile anche in streaming, da pc, tablet e cellulari su www.rai1.rai.it mentre on demand, dopo la mezzanotte, su Rai Replay.

Il commissario Montalbano: la fiction, un successo senza fine

L’episodio odierno, intitolato L’età del dubbio, è tratto dall’omonimo romanzo, edito nel 2008 da Sellerio, ed è andato in onda per la prima volta il 4 Aprile 2011. Dal 1999, anno di messa in onda del primo episodio “Il ladro di merendine”, il personaggio nato dalla penna di Andrea Camilleri editi da Sellerio ed interpretato da Luca Zingaretti, è diventato amico imprescindibile del pubblico di Rai 1, conquistando ad ogni film nuovi spettatori e consensi unanimi. “Il commissario Montalbano” è una produzione Palomar con la partecipazione di Rai Fiction, prodotta da Carlo Degli Esposti e Nora Barbieri con Max Gusberti, per la regia di Alberto Sironi.

Il commissario Montalbano: la trama di “L’età del dubbio”

Salvo si risveglia dopo un sogno tragico e ridicolo allo stesso tempo, in cui compaiono due pensieri fissi dei suoi ultimi anni: la morte e Livia. Durante il sonno Salvo vede il suo funerale e la propria morte gli è annunciata dal fido Catarella, che di solito si occupa di riferire al commissario l’identità dei defunti su cui vertono i suoi casi. Alle esequie c’è spazio per tutti gli amici e colleghi: il dottor Pasquano, che come sempre si rifiuta di dare particolari sulla morte prima dell’autopsia, il questore Bonetti-Alderighi, che non concede a Salvo di indagare sulla sua stessa dipartita, e l’amico Mimì Augello. Manca proprio Livia, che interpellata telefonicamente dal commissario, gli annuncia che non sarà presente poichè finalmente si sente libera dalla loro controversa relazione. Montalbano si sveglia a causa dei forti rumori provocati da un temporale che spacca in due Vigata, portando contestualmente al ritrovamento di un canotto da parte dell’equipaggio del lussuoso yacht Vanna: a bordo del gommone c’è un uomo, morto per avvelenamento. Il commissario vuole vederci chiaro e si rivolge alla Capitaneria di Porto, trovando risposta nella giovane e bellissima Laura. Tra i due scatterà il classico colpo di fulmine.

Il commissario Montalbano: cast e personaggi

Il cast della fiction ruota intorno al protagonista Salvo Montalbano (Luca Zingaretti), commissario di Polizia di Vigata. Il suo vice è Domenico “Mimì” Augello (Cesare Bocci) e tra i suoi più fedeli collaboratori ci sono l’ispettore Giuseppe Fazio (Peppino Mazzotta), l’agente Agatino Catarella (Angelo Russo), il medico legale Pasquano (Marcello Perracchio) e il giornalista Nicolò Zito (Roberto Nobile). In questo episodio Livia, la compagna di Montalbano è interpretata da Katharina Böhm. Inoltre troviamo: Isabella Ragonese, Caterina Vertova, Ana Caterina Morariu, Matteo Azchirvani, Gianluigi Fogacci, Ettore Colombo, Anis Gharbi, Adriano Giammanco, Paolo Gasparini, Pino Torcasio. Tra i personaggi ricorrenti si collocano la moglie di Mimì, Beatrice “Beba” Di Leo (Carmela Gentile), l’amica di Salvo, Ingrid Sjöström (Isabell Sollman) e il questore di Fela, Bonetti-Alberighi (Giacinto Ferro).

italiamedia