Giovani e ricchi 12 marzo 2019: con Alberto Franceschi, Camilla Lucchi, Federico Bellezza, Giovanni Santoro

1355
Giovani e Ricchi
Con DAZN avrai 3 match a giornata in esclusiva e tutta la Serie B IN STREAMING, LIVE E ON DEMAND

Vanno in onda le repliche della prima stagione dei docureality sul mondo giovanile firmati da Alberto d’Onofrio in seconda serata su Rai 2

Giovani e ricchi diretta tv e streaming

Riparte dall’inizio il ciclo di trasmissioni “Giovani e…” a cura del regista Alberto D’Onofrio. Questa sera martedì 12 marzo 2019 infatti andrà in onda la prima puntata della prima stagione del docureality sulle nuove realtà giovanili, intitolati Giovani e Ricchi. I protagonisti di questo primo appuntamento saranno Alberto Franceschi, Camilla Lucchi, Federico Bellezza, Giovanni Santoro. Il programma può essere seguito anche da pc, tablet e smartphone in live streaming su www.rai2.rai.it e on demand dopo la mezzanotte su RaiPlay. Cliccando qui puoi vedere e rivedere tutte le puntate www.raiplay.it/programmi/giovanie/

Giovani e ricchi, i protagonisti della prima puntata

In questo primo appuntamento quattro super-ricchi nostrani under 30: Alberto Franceschi, figlio di un imprenditore veneto dell’abbigliamento; Camilla Lucchi, altra famiglia di imprenditori del nord-est settore marmi; Federico Bellezza, torinese, anche lui ricco per meriti paterni (ma pronto, dice, a rilevarne il ruolo); Giovanni Santoro, italiano con base a Londra, attivo nel ramo calciatori con fidanzata russa egualmente facoltosa.

Giovani e…

“Giovani e…”, una serie di docureality dallo stile asciutto ed essenziale che racconta i ragazzi di oggi in momenti ordinari o straordinari della loro vita; una formula narrativa quasi observational, attraverso la quale il conduttore racconta i suoi protagonisti con accuratezza, neutralità, senza dare giudizi ma lasciando che sia il pubblico a formarsi un’opinione. I docureality di Alberto D’Onofrio descrivono i protagonisti con l’accuratezza e la neutralità di un entomologo: senza giudicare, ma lasciando che sia il pubblico a formarsi una opinione.

italiamedia