Joe Bastianich e Guido Meda conduttori di “Top Gear Italia”

99
Joe Bastianich
Joe Bastianich

In un’intervista a Radio Deejay Joe Bastianich ha svelato che condurrà insieme a Guido Meda la versione italiana di “Top Gear”.

“Top Gear Italia” è uno degli show più attesi della prossima stagione televisiva. Il format britannico che si occupa di motori l’anno prossimo sbarcherà nel Bel Paese e potrà contare su due conduttori d’eccezione: Joe Bastianich e Guido Meda. A rivelarlo è stato lo stesso Bastianich, che ospite ieri del programma radiofonico “Deejay chiama estate” condotto da Linus e Nicola Savino ha ammesso candidamente l’indiscrezione.

Il logo di "Top Gear"
Il logo di “Top Gear”

Nella televisione attuale è difficile trovare un personaggio di maggior successo di Joe Bastianich, capace di svariare senza problemi tra le sue tante passioni: dalla cucina (con il ruolo di giudice nelle edizioni americane e italiane di “Masterchef”) alla musica (con lo show “On the road – Joe Bastianich Music Tour”), fino ad arrivare ora alle automobili. Ad affiancarlo troveremo un volto storico dei motori, Guido Meda, le cui indimenticabili telecronache accompagnano da anni gli appassionati di MotoGp prima su Italia 1 e poi su Sky Sport, di cui è vice direttore.

Per il resto non si sa ancora molto sulla versione italiana dello show, a partire dal nome del programma che potrebbe differenziarsi dal “Top Gear” di cui la BBC detiene i diritti per lo sfruttamento del copyright. La produzione inoltre sarà gestita interamente dall’etichetta “Todos contentos y yo tambien” di cui Joe Bastianich è membro, e non da Sky Italia, a dimostrazione di quanto l’italoamericano tenga al progetto. Non è ancora stato svelato, infine, il nome del terzo conduttore che affiancherà Bastianich e Meda.

italiamedia