Bonolis torna con Avanti un altro, dal 14 settembre

328
Avanti un altro - Paolo Bonolis
Paolo Bonolis

Paolo Bonolis pronto a tornare nel preserale di Canale, Avanti un altro insieme a tutto il suo minimondo, dal 14 settembre.

Gli amanti della battute al fulmicotone di Paolo Bonolis, della voce ma anche delle gaffes innate del maestro Luca Laurenti, e di tutta la scriteriata banda di Avanti un altro devono pazientare ancora una decina di giorni. Tanto infatti manca alla ripresa del preserale di Canale 5 che tornerà in onda dal 14 settembre (potrebbe esserci una puntata “prologo” domenica 13).

E per lanciare il suo ritorno dopo la pausa estiva è stato creato un promo che sta andando in onda sulle reti Mediaset in cui proprio Paolo Bonolis viene chiamato in un commissariato per un riconoscimento all’americana, “vittima” dei personaggi bislacchi che colorano il programma: ci sono anche Luca Laurenti, Stefano Jurgens (autore della trasmissione) e tutti i personaggi del Minimondo, dall’Alieno al Bonus, dalla Bonas alla Ciociara, dallo Iettatore a Martufello.

Alla fine uno sfinito Bonoli, in presa ad una crisi isterica, riconosce i suoi “aqguzzini” ma non si può tirare indietro dal confessare che sarà ancora lui a condurre il programma davanti ad un commissario che si rivelerà essere un pupazzo con definitivo crollo e svenimento di Bonolis alla quinta stagione con Avanti un altro.

Nato da un’idea di Paolo Bonolis e Stefano Santucci, il format, tutto italiano, di “Avanti un altro!” piace molto anche all’estero. Il game show è stato esportato in Spagna, Albania, Ungheria, Bulgaria, Brasile, Cile e Vietnam.

Nei promo precedenti, il primo citava Fantozzi, il secondo era una parodia della serie “American Horror Story”, in cui tra l’altro compariva, nei panni di un infermiere, il compianto Jimmy, il body-guard della tv Mediaset.

italiamedia