Il mistero di Brescia e la morte di Elena Ceste, Quarto Grado indaga

780
Quarto Grado
Quarto Grado

Gianluigi Nuzzi e Alessandra Viero a Quarto Grado, stasera alle 21.15 su Rete 4, provano a fare luce sui casi irrisolti

Gli omicidi più misteriosi degli ultimi anni saranno ancora una volta al centro delle indagini di Quarto Grado, il programma di approfondimento sulla cronaca nera condotto da Gianluigi Nuzzi e Alessandra Viero in onda oggi, venerdì 30 ottobre su Rete 4 alle 21.15 con una nuova puntata come al solito piena di “misteri”.

Quarto Grado, lo studio
Quarto Grado, lo studio

I temi della serata. A tenere banco ancora il giallo di Brescia: l’inchiesta sulla sparizione dell’imprenditore Mario Bozzoli e la morte del suo dipendente Giuseppe Ghirardini sono a una svolta? Mario Bozzoli è davvero morto nella sua fonderia a Marcheno? E poi il mistero di Costigliole d’Asti: Elena Ceste, la madre di quattro figli ritrovata senza vita dopo nove mesi in un canale vicino casa, era scomparsa il 24 gennaio 2014; le novità a cinque giorni dalla sentenza del processo contro Michele Buoninconti. Infine le novità del duplice omicidio di Pordenone: Giosuè Rutolo, presunto killer di Teresa Costanza e Trifone Ragone, rimane l’unico indagato.

In studio il talk vede protagonisti gli immancabili ospiti per commentare cold case e attualità: Carmelo Abbate, Luciano Garofano, Grazia Longo, Alessandro Meluzzi, Barbara Palombelli, Massimo Picozzi e Sabrina Scampini.

In questa nuova edizione, il programma a cura di Siria Magri ha lanciato la campagna di sensibilizzazione #baciachiami. L’amore, come risposta alla violenza e alla paura, è l’assunto che ispira la nuova iniziativa di “Quarto Grado”.

Contatti. Per opinioni e domande dei quartograders sulla trasmissione crime più social della tv:
– sito (www.quartogrado.mediaset.it)
– Twitter (@QuartoGrado)
– Facebook (Facebook.com/quarto grado). Per segnalazioni, anche durante la diretta: 02.30309010
italiamedia