Carlo Puca debutta mercoledì 5 agosto su Rai 1 con “Bbc”

232
Carlo Puca, conduttore di BBC
Carlo Puca, conduttore di BBC

Prima avventura televisiva per il giornalista di “Panorama” Carlo Puca, che dal 5 agosto condurrà il format originale Rai “Bbc”.

Il nome “Bbc” non si riferisce all’emittente televisiva inglese, bensì all’acronimo “Buono, brutto e cattivo” del celeberrimo western di Sergio Leone: il programma di approfondimento che debutterà mercoledì 5 agosto in seconda serata su Rai 1 segna l’esordio da conduttore del giornalista Carlo Puca, responsabile della redazione romana di “Panorama” e di questo nuovo format tutto italiano.

“L’intento di Bbc – ha rivelato Carlo Puca all’AdnKronos – è quello di sovvertire i tradizionali programmi di informazione, che solitamente procedono per tesi precostituite: attraverso tre diversi reportage, di ogni argomento vengono presentati altrettanti punti di vista, dove il Buono è sempre buono, il Cattivo pure, mentre il Brutto può inaspettatamente rivelarsi Bello, proprio secondo l’interpretazione che il maestro Sergio Leone diede al suo celebre film”.

Guardando “Bbc”, quindi, i telespettatori saranno portati a formare liberamente la propria opinione, dopo aver ascoltato i tre differenti punti di vista e tenendo fede al claim del programma: la verità non esiste, si può soltanto cercare. “L’ispirazione – ha continuato Puca – me l’ha fornita una lite a cui ho assistito nel traffico romano tra due automobilisti ed un motociclista, tutti fermamente convinti di avere ragione con il vigile nel mezzo ad ascoltarli e cercare di trovare il bandolo della matassa. Ecco, io sarò un po’ il vigile”. Come dichiarato dallo stesso conduttore, “Bbc” non sarà un talk show tradizionale, perchè in studio vi sarà un solo ospite a commentare i reportage e a trarre le conclusioni finali.

“Bbc” consterà di quattro appuntamenti monotematici: la prima puntata tratterà di fede, la seconda di Rom, la terza di prostituzione e l’ultima, nell’anno dell’Expo, di cibo.

italiamedia