Sabato sera in tv: comincia Tu sì que vales

579
Tu sì che vales - Zerbi, De Filippi, Scotti
Tu sì che vales - Zerbi, De Filippi, Scotti

Su Canale 5 esordio della seconda stagione di Tu sì que vales il talent show targato Mediaset condotto da Gerry Scotti e Maria De Filippi con la partecipazione di Belen Rodriguez

Nella settimana dei grandi ritorni televisivi anche il sabato sera delle reti Mediaset si ripopola delle sue trasmissioni di punta. Su Canale 5, oggi sabato 12 settembre, parte il talent-show Tu sì que vales.

Tu sì che vales - Francesco Sole e Belen Rodriguez
Tu sì che vales – Francesco Sole e Belen Rodriguez

Pronipote de La Corrida del grande Corrado, e un po’ fratellastro di Italian’s got talent format emigrato su Sky, Tu sì que vales conferma il canovaccio e gli “interpreti” della scorsa stagione. Tanti concorrenti, artisti o aspiranti tali in qualsiasi disciplina artistica e sportiva (e non solo) si esibiscono cercando di colpire la giuria anche quest’anno composta da Maria De Filippi, Gerry Scotti e Rudy Zerbi provando a fare breccia contemporaneamente sulla giuria popolare capitanata da Mara Venier. Ad affiancare i tre giudici ci saranno, inoltre, Belen Rodriguez e Francesco Sole con il compito di presentare e introdurre i concorrenti.

Tu sì que vales è basato sul format di origine spagnola ¡Tú sí que vales! ideato da Josep Mª Mainat e Toni Cruz e andato in onda dal 2008 al 2013 su Telecinco, controparte spagnola di Canale 5. Il vincitore del programma si aggiudica il montepremi di 100.000 euro.

Regolamento. Le prove dei concorrenti saranno cronometrate da una clessidra che darà loro solo due minuti di tempo per poter convincere i giudici a continuare la gara e dimostrare di “valere”. Per passare alla fase successiva ogni concorrente deve raccogliere almeno due voti positivi. Il voto della giuria è fondalmentale: può ribaltare quello dei tre giudici. In caso di unanimità popolare si passa il turno senza altre condizioni.

italiamedia