Italia-Norvegia in tv, dove guardare la diretta

1597
Antonio Conte

Giornata ancora dedicata alle qualificazioni per Euro2016, oggi martedì 13 ottobre: ecco dove seguire la diretta di Italia-Norvegia

La diretta tv di Italia-Norvegia. Su Rai1 dalle 20.30 in diretta dall’Olimpico di Roma va in onda Italia-Norvegia, con pre-partita alle 20 su Raisport1 e interviste a fine gara, approfondimenti alle 23 su Raisport1 con Zona 11 Pm.

L’Italia si è già qualificata alla fase finale dell’Europeo grazie alla vittoria di sabato contro l’Azerbaijan. Insieme agli azzurri, le altre vincitrici dei gironi,insieme alle nove seconde classificate e alla terza classificata con il miglior rendimento contro la prima, la seconda, la quarta e la quinta del proprio raggruppamento, accederanno alle fasi finali in Francia. Le altre otto terze classificate squadre verranno abbinate per dare vita a quattro doppi confronti dai quali usciranno le ultime partecipanti alle fasi finali in Francia. Le otto squadre verranno suddivise in due gironi di teste di serie e non teste di serie, in base ai coefficienti per nazionali UEFA. Ogni sfida vedrà una squadra testa di serie affrontare una squadra non testa di serie, con la prima squadra sorteggiata che giocherà l’andata in casa. 

Con la Norvegia, l’Italia ha una tradizione favorevole. La prima rete in nazionale di Simone Zaza e il raddoppio di Leonardo Bonucci hanno permesso agli azzurri di vincere l’andata in Norvegia per 2-0 il 9 settembre 2014. Quella in Norvegia è stata la prima partita da commissario tecnico degli Azzurri per Antonio Conte e quella è stata la prima vittoria dell’Italia in Norvegia con un margine più ampio di un gol, dopo quella per 3-1 a Oslo in un’amichevole disputata il 27 maggio 1937. Il bilancio della Norvegia in 16 partite contro l’Italia è di 3 vittorie, 4 pari e 9 ko. Le due nazionali si sono sfidate anche in campo neutro nelle fasi finali della Coppa del Mondo del 1938, 1994 e 1998. Gli Azzurri nei tre incroci delle competizioni mondiali hanno sempre vinto con un gol di scarto.

L’Italia non perde nelle partite di qualificazioni disputate in casa da 38 gare (32 vittorie 6 pari). L’ultima sconfitta risale al 2-3 con la Danimarca nel settembre 1999. Nelle ultime sette partite ufficiali disputate in casa, l’Italia ha vinto cinque volte e pareggiato due; gli Azzurri hanno sempre vinto con un gol di scarto. L’Italia non ha mai perso in 15 partite ufficiali disputate a Roma (10 vittorie e 5 pari. La serata però non finisce qui. Alle 20.45 su Skysupercalcio  “Diretta gol Euro2016” con tutte le immagini di tutte le altre partite in programma: Lettonia-Kazakistan, Olanda-Rep.Ceca e Turchia-Islanda (gruppo A); Belgio-Israele, Cipro-Bosnia, Galles-Andorra (gruppo B), Bulgaria-Azerbaijan e Malta-Croazia (gruppo H, quello dell’Italia). Sempre alle 20.45 su Skycalcio1 in diretta Belgio-Israele e su Skycalcio 2 Malta-Croazia. Su Rai3 in diretta da Vicenza alle 16.50 anche  Italia Under 21-Eire.

italiamedia