Borussia Moenchengladbach-Juventus in tv, dove guardare la diretta

2583
Paul Pogba, centrocampista della Juventus

Giornata dedicata alla Champions League con la quarta giornata della fase a gironi: ecco dove guardare Borussia Moenchengladbach-Juventus

La diretta tv di Borussia Moenchengladbach-Juventus. Riflettori in Germania dove stasera alle 20.45, in diretta ed in esclusiva su Premium Sport (con pre-partita dalle 19.30) c’è Borussia Moenchengladbach-Juventus.

Dopo lo 0-0 dell’andata allo Juventus Stadium i bianconeri cercano i punti-qualificazione, visto che comandano il girone con 7 punti. La classifica infatti recita: Juventus 7, City 6, Siviglia 3, Borussia 1. Se Juventus e City – che gioca a Siviglia –  vincono si qualificano entrambe. Se il City vince e l’altra gara finisce in parità, il City si qualifica. Per la Juve sarebbe importante anche il primo posto nel girone.

Va detto che la formazione tedesca – che in Bundesliga si è ripresa –  ha ottenuto il suo primo punto nel Gruppo D a Torino, ma è ancora alla ricerca della prima vittoria nel torneo dall’edizione 1977/78 della Coppa dei Campioni.  Esattamente 40 anni fa, il Mönchengladbach ha eliminato la Juventus nel secondo turno della Coppa dei Campioni 1975/76. La Juve è imbattuta da cinque trasferte nel torneo e nelle competizioni UEFA è imbattuta da 14 gare interne. L’ultima sconfitta risale al 2-0 subìto contro il Bayern nell’aprile delk 2013. La squadra di Massimiliano Allegri ha battuto il Borussia Dortmund 2-1 in casa e 3-0 in trasferta  negli ottavi di finale della scorsa stagione.

Complessivamente i Bianconeri hanno totalizzato 9 vittorie, 5 pari e 8 ko  in trasferta contro squadre tedesche con cui hanno giocato tre finali europee: due di Coppa Campioni perse con l’Amburgo nell’83 ad Atene (0-1) e col Dortmund nel ’97 a Monaco (1-3) e una vinta in Uefa nel ’92-93 sempre col Dortmund (6-1).

Sulle reti dedicate di Premium tutte le altre gare alle 20.45, con l’eccezione di Astana-Atletico Madrid, in onda in diretta alle 16 su Premium Calcio. Per il gruppo C c’è anche Benfica-Galatasaray (classifica Benfica e A.Madrid 6, Galatasaray 4, Astana 1, se l’Astana perde e il Benfica vince, l’Astana non può più finire tra le prime due); per il gruppo A Real Madrid-Psg e Shakhtar-Malmoe (classifica Real e Psg 7, Malmoe 3, Shakhtar 0. se una tra Paris o Real vince, si qualifica a meno che non vinca anche il Malmö. Se lo Shakhtar perde non può più finire tra le prime due. Anche se entrambe le gare finiscono in parità, non può più finire tra le prime due). Per il gruppo B Manchester United-Cska Mosca e Psv-Wolfsburg (classifica Wolfsburg 6, Manchester Utd e Cska 4, Psv 3. Nessun verdetto possibile già oggi).

Per vedere l’intera programmazione di questa sera VAI ALLA GUIDA TV.

italiamedia