Supergirl, esordio col botto negli Usa: dal 2016 su Italia 1

419
Supergirl
Supergirl

La prima puntata “pilot” di Supergirl conquista il pubblico americano, Italia 1 se ne è assicurata i diritti: vediamo un video di presentazione

Un vero successo: partenza col botto per la nuova serie Tv Supergirl che ha debuttato negli Stati Uniti, ed in contemporanea in Canada, sugli schermi della CBS lunedì scorso e che dal 2016 arriverà in Italia sugli schermi di Italia 1.

Supergirl
Supergirl

La nuova serie ha attirato 13 milioni di spettatori, miglior debutto della nuova stagione sugli schermi americani. Ideata da Greg Berlanti, Ali Adler e Andrew Kreisberg, è basata sull’omonimo personaggio dei fumetti della DC Comics creato nel 1959 da Otto Binder e illustrato da Al Plastino. L’indovinato claim di lancio americano della serie è stato: “It’s not a bird. It’s not a plane. It’s not a man. It’s Supergirl”.

Melissa Benoist è Supergirl
Melissa Benoist è Supergirl

Nella serie tv la super-eroina interpretata da Melissa Benoist (“Glee”), scelta dopo un lungo e attento casting con nomi anche altisonanti dello star-system televisivo americano (Gemma Atkinson, Claire Holt ed Elisabeth Lail), viene ritratta nei suoi 24 anni, adottata da quando aveva 13 anni dopo essere stata catapultata dal pianeta morituro Krypton.

Nel cast anche Calista Flochart nei panni di Cat Grant, che nella serie interpreta il ruolo di capo della giovane Kara Zor-El, in versione Miranda Piestly de Il Diavolo veste Prada. C’è anche Chyler Leight nei panni di Alex Danvers, sorella adottiva di Kara, e Olsen Mechad che interpreta James Olsen.

Supergirl è già comparsa nel passato: In “Supergirl – La ragazza d’acciaio” (1984) era interpretata da Helen Slater che ha fatto da guest-star nel pilot della serie Tv in un’ideale staffetta televisiva. In “Smallville” (2001) Supergirl appariva nella 7° stagione con il volto di Laura Vandervoort.

ECCO UN VIDEO DI PRESENTAZIONE DELLE SERIE TV SUPERGIRL


 

italiamedia