Nicolas Cage cerca di scongiurare la fine del mondo in Segnali dal futuro

611
Segnali dal futuro
Segnali dal futuro

Oggi, in prima serata su Canale 5, l’apocalittico Segnali dal futuro, con Nicolas Cage

Stasera su Canale 5, alle ore 21.10, va in onda il film Segnali dal futuro, pellicola del 2009 diretta da Alex Proyas (Il Corvo, Io, Robot) ed interpretata, fra gli altri, da Nicolas Cage e Chandler Canterbury.

Una scena di Segnali dal futuro
Una scena di Segnali dal futuro

Segnali dal futuro (Knowing), fa parte di un particolare genere cinematografico, a metà tra fantascienza e apocalisse, in cui lo spettatore è trascinato in una spirale di eventi più o meno veritieri che di solito hanno esiti catastrofici su buona parte dell’umanità. La riuscita di questi lungometraggi è dovuta, oltre alla qualità generale, principalmente ad una cosa: la credibilità. Tutto, anche le cose più strane, deve avere un senso logico. Il film di Proyas aggiunge a tutto ciò un altro ingrediente, costituito dalla possibilità che qualcuno riesca a prevedere i succitati eventi. E Segnali dal futuro, curiosamente, ci riesce a sua volta, dato che in una delle sue scene viene citato un disastro ambientale causato nella piattaforma petrolifera Deepwater Horizon nel Golfo del Messico, evento che si verificherà realmente l’anno successivo all’uscita del film (2010).

Segnali dal futuro racconta la storia di John Koestler (Nicolas Cage) e di suo figlio Caleb (Chandler Canterbury). L’antefatto, però, 50 anni prima, nel 1959, quando all’inaugurazione di una scuola elementare di Lexington (Massachusetts) Lucinda Embry e tutti i suoi compagni devono produrre dei disegni in cui racchiudono ciò che immaginano possa avvenire nel futuro per poi inserirle in una capsula del tempo, da aprire dieci lustri più tardi. Nel 2009, i disegni della capsula dissotterrata vengono distribuiti ognuno ad un nuovo alunno della scuola, per essere consultati. Il disegno di Lucinda capita tra le mani di Caleb: è un elenco sterminato di numeri e il padre del ragazzo, John, professore del MIT e astrofisico, si accorge che si tratta di un messaggio in codice che elenca tutte le principali catastrofi avvenute nei decenni precedenti, con tanto di data, coordinate geografiche e numero delle vittime. Ma alcuni fatti, tre, collegati a stringhe numeriche del foglio non si sono ancora verificati e John, con l’aiuto di Caleb, prova ad impedirli…

italiamedia