Mine vaganti, titolo di Ozpetek per un racconto corale sulla famiglia bigotta con Scamarcio e Preziosi

57
Mine vaganti, stasera su Rai Movie
Mine vaganti, stasera su Rai Movie

Mine vaganti, Ferzan Ozpetek torna a parlare di omosessualità coinvolgendo due sex symbol come Scamarcio e Preziosi

 

Mine vaganti: diretta tv e streaming

Questa sera alle 21.10 su Rai Movie va in onda Mine vaganti, film commedia del 2010 diretto da Ferzan Ozpetek e interpretato da Riccardo Scamarcio, Alessandro Preziosi, Nicole Grimaudo, Ennio Fantastichini, Elena Sofia Ricci, Carolina Crescentini, Ilaria Occhini. Il programma può essere seguito anche su pc, tablet e smartphone in live streaming su RaiPlay.

 

Mine vaganti: la trama

Nella famiglia Cantone, proprietaria di un pastificio in Puglia, c’è molta attesa per il ritorno a casa di Tommaso. Tutta la famiglia vorrebbe che Tommaso affiancasse il fratello Antonio nella nuova gestione del pastificio di famiglia. Non mancano però colpi di scena ed anche per questo il soggiorno di Tommaso si protrarrà ben più a lungo del previsto. Infatti al centro della vicenda ci sono i due fratelli alle prese con il problema di rivelare la propria omosessualità ai genitori vecchio stampo. Quando uno dei due prende la parola a tavola e racconta tutto, l’altro rimane spiazzato: spiegare che in famiglia non ce n’è uno solo, ma ben due, significherebbe dare il colpo di grazia ad un papà a grosso rischio infarto. La vicenda dei fratelli viaggia parallela a quella della nonna, anche lei in passato protagonista di un amore che le convenzioni cittadine avevano cercato di impedire. Prendere in mano la propria vita significa talvolta anche rischiare di far soffrire gli altri …

 

Mine vaganti : cast e personaggi

Riccardo Scamarcio intepreta Tommaso, Alessandro Preziosi è Antonio, Nicole Grimaudo è Alba, Ennio Fantastichini è Vincenzo, Lunetta Savino è Stefania, Elena Sofia Ricci è zia Luciana, Carolina Crescentini è Nonna da giovane, Ilaria Occhini è Nonna.

 

Mine vaganti: curiosità

Il film ha ottenuto 13 candidature ai David di Donatello 2010, vincendo due statuette per i Migliori interpreti non protagonisti Ilaria Occhini ed Ennio Fantastichini, e nello stesso anno ottiene il Premio Speciale della Giuria al Tribeca Film Festival. Ha vinto 5 Nastri d’argento e ha ottenuto una candidatura al Premio del Pubblico Europeo degli European Film Awards.
La sceneggiatura è scritta a quattro mani da Ozpetek e Ivan Cotroneo, ispirata a una storia realmente accaduta a due fratelli amici del regista.
Il film ha complessivamente incassato 8.300.656 €, piazzandosi al 21º posto tra i film più visti in Italia della stagione cinematografica 2009-2010.

 

Mine vaganti: il trailer

 

 

italiamedia