Martedì sera in tv: Rambo, il cult anni ’80 con Sylvester Stallone

469
Sylvester Stallone
Sylvester Stallone

Questa sera su Rete 4 va in onda Rambo, il film di Ted Kotcheff che consacrò Sylvester Stallone a star assoluta dell’action movie

Stasera in tv, su Rete 4 alle 21.15, va in onda Rambo, pellicola cult degli anni ’80 (il film è del 1982), diretta da Ted Kotcheff (Fratelli nella notte, Guai in famiglia) e ispirata al romanzo Primo sangue di David Morrell. Protagonista assoluto del film, Sylvester Stallone (per il ruolo superò la concorrenza di Clint Eastwood, Al Pacino, Robert de Niro, Nick Nolte e Michael Douglas) che dopo aver raggiunto il successo planetario con Rocky, riuscì a consacrarsi definitivamente come star dell’action movie.

La trama di Rambo. John Rambo è un eroe di guerra: distintosi durante il conflitto in Vietnam, ha fatto parte di un’unità d’élite delle United States Army Special Forces e ha ricevuto la Medal of Honor. Tornato negli Stati Uniti, mentre si trova nella cittadina di Hope, Rambo viene scambiato a causa dell’aspetto trasandato per un vagabondo, e viene arrestato dall’arrogante sceriffo Will Teasle. Nella stazione di polizia, Rambo viene trattato brutalmente e sottoposto a una violenza tale da fargli ricordare la traumatica esperienza in Vietnam. Rambo – sconvolto – si ribella all’arresto, fugge e si rifugia sulle montagne dove verrà braccato dalla Polizia di Stato e dalla Guardia Nazionale.

Rambo, alla sua uscita nei cinema, fu accolto bene sia dalla critica, sia dal pubblico: al botteghino, fu senza dubbio un ottimo successo finanziario, incassando circa 47 milioni di dollari sul mercato nazionale e 125 nel resto del mondo. Per questo, seguirono anche altri tre sequel: Rambo 2 (1985), Rambo 3 (1988), e il più recente John Rambo (2008).

italiamedia