Stasera su Canale 5: Checco Zalone in Che bella giornata

763

Sabato sera con il re della risata Checco Zalone nel film campione di incassi Che bella giornata: un addetto alla sicurezza si innamora islamica ma poi…

Che c’è di meglio di un sabato sera all’insegna della risata a crepapelle, con lui, il grande Checco Zalone. Stasera in tv 23 settembre torna sugli schermi di Canale 5 con Che bella giornata il secondo film campione di incassi dell’attore comico pugliese.

Il cast: in questo film al fianco di Zalone ci sono Rocco Papaleo, papà di Checco, Tullio Solenghi, il cardinale Rosselli, arcivescovo di Milano che lo raccomanda, Nabiha Akkari. la ragazza islamica di cui si innamora. Caparezza fa un cameo nel film interpretando se stesso, esibendosi in “Sarà perché ti amo” dei Ricchi e Poveri e nel suo singolo “Vieni a ballare in Puglia”. Mariangela Eboli, la fidanzata di Zalone dal quale ha avuto una figlia di nome Gaia, ha interpretato la cugina Susi

Che bella giornata è un film del 2011 diretto da Gennaro Nunziante. Si tratta del secondo film che vede Checco Zalone recitare come protagonista dopo Cado dalle nubi, uscito nel 2009 e diretto sempre da Nunziante.

Checco Zalone
Checco Zalone

La trama. Checco dopo tante peripezie riesce a trovare lavoro come inserviente alla sicurezza nel Duomo di Milano ed è qui che conosce e si innamora di una donna che lo introduce nel mondo dell’Islam. Checco non sa che Farah sta meditando un attacco terroristico proprio alla Madonnina ma inconsapevolmente riuscirà a far sventare la minaccia per il simbolo di Milano provocando come al solito mille guai e mille incomprensioni prima con la sua ignoranza. Ancor peggio quando Checco decide di invitare Farah nella sua Puglia per farle conoscere le usanze del posto. All’interno del film è presente anche un “cameo” del cantautore pugliese Caparezza interpretando se stesso, esibendosi in “Sarà perché ti amo” dei Ricchi e Poveri e nel suo singolo “Vieni a ballare in Puglia”.

italiamedia