Iris dedica il martedì a Ugo Tognazzi, ben 7 film in programma

415
Ugo Tognazzi in Amici Miei

A 25 anni dalla scomparsa, Iris, ricorda Ugo Tognazzi dedicandogli una giornata di programmazione con ben 7 film a rotazione

Il Conte Mascetti di Amici Miei ma anche il grande amico e collega di Raimondo Vianello, e poi Il Vizietto, la Grande Abbuffata e chi più ne ha ne metta. Martedì ricorrono i 25 anni dalla scomparsa del grande attore italiano Ugo Tognazzi.

Per questo Iris ha deciso di omaggiare il re della “supercazzola” con una maratona di sette classici, dalle ore 15.00 di martedì e una puntata speciale di “Storie di Cinema” – con la nipote dell’attore Bice Brambilla ospite di Tatti Sanguineti – in onda alle 23.00.

Ugo TognazziEcco il programma dei film in palinsesto. “L’anatra all’arancia” (1975, di Luciano Salce, con U. Tognazzi, Monica Vitti e Barbara Bouchet), film vincitore di due David di Donatello e un Nastro d’Argento. A seguire, alle 17.00, “Il federale” (b/n, 1961, di L. Salce, con Tognazzi, Georges Wilson, Stefania Sandrelli e Gianni Agus) e, alle 19.00, l’ultimo film interpretato dall’attore cremonese: “I giorni del Commissario Ambrosio” (1988, di Sergio Corbucci, con Carlo Delle Piane, Claudio Amendola, Amanda Sandrelli, Rossella Falk, Carla Gravina). Alle 21 “Romanzo popolare” (1974, di Mario Monicelli, con U. Tognazzi, Ornella Muti e Michele Placido) – uno dei maggiori successi della stagione ‘74/’75 – vincitore di un David di Donatello e un Globo d’Oro. Alle 23.30 “La grande abbuffata” (La grande bouffe, 1973, di Marco Bellocchio, con U. Tognazzi, Marcello Mastroianni, Philippe Noiret, Andréa Ferréol), presentato in concorso al 26° Festival di Cannes. Ed ancora all’01.00 “Una questione d’onore” (1965, di Luigi Zampa, con U. Tognazzi, Nicoletta Machiavelli e Bernard Blier) per finire alle 03.00 con “Satyricon” (1969, di Gian Luigi Polidoro, con U. Tognazzi, Mario Carotenuto, Tina Aumont).

italiamedia