Giovedì sera, film in tv: Inception, il kolossal di Christopher Nolan

173
Leonardo Di Caprio ed Ellen Page

Alle 21.10 di questa sera Iris trasmette il film “Inception” con Leonardo Di Caprio, prodotto e diretto da Cristopher Nolan vincitore di 4 Premi Oscar

Il grande cinema di Hollywood protagonista stasera in tv giovedì 9 novembre su Iris. Alle ore 21 infatti andrà in onda in prima serata il film kolossal di Christopher Nolan Inception, con Leonardo DiCaprioEllen PageMarion CotillardCillian MurphyMichael CaineJoseph Gordon-LevittKen WatanabeTom BerengerTom Hardy.

Inception ha vinto nel 2011 4 premi Oscar: miglior fotografia, migliori effetti speciali, miglior sonoro e miglior montaggio sonoro, ricevendo altrettante nomination nelle categorie miglior film, migliore sceneggiatura originale, migliore scenografia e miglior colonna sonora.

Inception racconta la storia di Dom Cobb (Di Caprio), un ladro sui generis esperto nell’arte dell’estrazione, ovvero il furto di informazioni dal profondo del subconscio mentre si sogna, quando cioè la mente è al massimo della sua vulnerabilità. Le capacità di Cobb lo hanno reso una figura di spicco dello spionaggio industriale, ma al tempo stesso ne hanno fatto un criminale ricercato in tutto il mondo. Il suo destino prende una svolta inaspettata quando viene contattato da Saito, un ricco industriale giapponese che gli chiede di tentare l’impossibile, ovvero di tentare l’operazione opposta penetrando nel subconscio di una persona per inserirvi un’idea che si radichi nella sua mente.

Leonardo Di Caprio in una scena di "Inception"
Leonardo Di Caprio in una scena di “Inception”

Nella realizzazione del film Cristopher Nolan si è sbizzarrito inserendo una moltitudine di “easter eggs” e citazioni nascoste: i tromboni che si sentono nel tema principale della colonna sonora ad esempio sono presi dal brano Non, je ne regrette rien di Edith Piaf, cantautrice interpretata da Marion Cotillard nel 2007 nel film La vie en rose che, tra l’altro, le è valso l’Oscar di miglior attrice, mentre il personaggio di Arianna (Ellen Page), alla quale è affidato il compito di “progettare” i sogni in cui si muovono i protagonisti, è un chiaro rimando all’Arianna mitologica che aiutò Teseo ad uscire dal labirinto.

italiamedia