A Dangerous Method, stasera in tv il film firmato da David Cronenberg

1333
Michael Fassbender in A Dangerous Method
Michael Fassbender in A Dangerous Method

Questa sera, su Rai 5, va in onda A Dangerous Method, pellicola sullo psichiatra Carl Gustav Jung e il suo mentore Sigmund Freud, con protagonisti Viggo Mortensen, Michael Fassbender e Keira Knightley

Stasera in tv, martedì 22 settembre, su Rai 5 alle 21.15 va in onda A Dangerous Method, pellicola del 2011 diretta da David Cronenberg (Videodrome, A History of Violence) che racconta la storia della nascita del pensiero psicoanalitico attraverso il rapporto tra Sigmund Freud e Carl Jung, interpretati rispettivamente da Viggo Mortensen e Michael Fassbender. Insieme a loro, svolge un ruolo di spicco Keira Knightley, nei panni di Sabina Spielrein, donna tormentata che diventerà, tuttavia, una delle prime a esercitare la professione di psicoanalista.

Una scena di A Dangerous Method
Una scena di A Dangerous Method

La trama di A Dangerous Method. Siamo a Zurigo, nei primi anni del ‘900. Carl Gustav Jung, giovane a brillante psichiatra, ispirandosi al lavoro e agli studi di Sigmund Freud, decide di tentare su una sua paziente, la diciottenne Sabina Spielrein, il trattamento sperimentale di Freud noto come psicoanalisi. In seguito a questo caso, Jung stabilirà un rapporto di amicizia con Freud, così come la relazione stessa con Sabina crescerà, fino a quando, violando l’etica professionale, l’uomo inizierà una relazione con la paziente.

Presentato in anteprima mondiale e in concorso alla 68ª Mostra internazionale d’arte cinematografica di Venezia, la sceneggiatura di A Dangerous Method è stata curata da Christopher Hampton, autore dello spettacolo teatrale “The Talking Cure” a cui il film è ispirato. Le vicende raccontate nel film sono raccontate nel libro di John Kerr Un metodo molto pericoloso del 1993.

italiamedia