Venerdì sera in tv: Non Uccidere con Miriam Leone, anticipazioni

279
Non uccidere, una scena con Miriam Leone e Monica Guerritore
Non uccidere, una scena con Miriam Leone e Monica Guerritore

Stasera, alle ore 21.10 su Rai 3 debutta la fiction Non Uccidere che vede come protagoniste Miriam Leone e Monica Guerritore

Una delle tante donne dalla grande forza che la televisione sta raccontando in questo periodo. Si chiama Valeria Ferro e lavora come Ispettore per la Squadra Omicidi della Mobile di Torino. Sarà lei, interpretata dalla bella e brava Miriam Leone la protagonista di Non Uccidere, la nuova fiction che debutta su Rai3 questa sera, venerdì 11 settembre alle 21.10.

Dopo il successo ottenuto con La Dama Velata, la Miss Italia 2008 Miriam Leone torna sul piccolo schermo diretta da Giuseppe Gagliardi. Accanto a lei una grande attrice italiana che interpreta il ruolo di Lucia, la madre: Monica Guerritore.

La trama. Valeria Ferro è una giovane ispettrice di polizia, specializzata nella risoluzione di crimini maturati in ambiente domestico-familiare. La vita di Valeria è condizionata da un trauma familiare vissuto da bambina: la madre Lucia ha ucciso il marito dinanzi ai suoi occhi. Per questo motivo Valeria è cresciuta da sola con il fratello Giacomo e lo zio Giulio. Il suo carattere è sempre stato molto determinato e oggi è legata a Giorgio Lombardi che oltre ad essere il suo superiore è anche lo stesso uomo che quindici anni prima ha arrestato la madre Lucia.

La serie è composta da 12 episodi nel corso dei quali verranno affrontati 12 casi che si ispirano alla cronaca nera recente ma soprattutto spesso richiamano, come in un filo conduttore il trauma vissuto dalla protagonista: gelosie, vendette, rabbie represse o semplicemente raptus momentanei, delitti tra persone che spesso si sono amate al punto da arrivare a odiarsi.

 

italiamedia