Un nuovo caso per Miriam Leone in Non uccidere, anticipazioni

513
Non uccidere, una scena con Miriam Leone e Monica Guerritore
Non uccidere, una scena con Miriam Leone e Monica Guerritore

Miriam Leone e Monica Guerritore protagoniste stasera, alle ore 21.10 su Rai 3 nel quinto appuntamento con la fiction Non Uccidere, le anticipazioni

Quarta puntata, questa sera su Rai 3, di Non uccidere, la fiction diretta da Giuseppe Gagliardi, che vede come protagoniste la Miss Italia 2008 Miriam Leone e l’attrice italiana Monica Guerritore.

Non uccidere - Miriam Leone
Non uccidere – Miriam Leone

Le anticipazioni della puntata di oggi. C’è un nuovo caso di violenza “misteriosa” su cui indaga l’ispettrice Valeria Ferro: una ragazza è stata aggredita ma dice di non conoscere chi l’ha aggredita. L’agente della squadra omicidi Valeria intuisce che la vittima non sta dicendo tutta la verità e si mette sulle tracce di Assan, il presunto aggressore. Contemporaneamente prova a ricucire i rapporti con la madre Lucia, uscita di carcere ed affidata proprio alle sue cure ma il passato tormenta la donna.

Monica Guerritore - Non uccidere
Monica Guerritore – Non uccidere

Riassunto della trama di Non uccidere. Valeria Ferro (Miriam Leone) è una giovane ispettrice di polizia, specializzata nella risoluzione di crimini maturati in ambiente domestico-familiare. La vita di Valeria è condizionata da un trauma familiare vissuto da bambina: la madre Lucia (Monica Guerritore) ha ucciso il marito dinanzi ai suoi occhi. Per questo motivo Valeria è cresciuta da sola con il fratello Giacomo e lo zio Giulio. Il suo carattere è sempre stato molto determinato e oggi è legata a Giorgio Lombardi che oltre ad essere il suo superiore è anche lo stesso uomo che quindici anni prima ha arrestato la madre Lucia. Sullo sfondo, ogni puntata, un crimine che ha a che fare con i rapporti di famiglia

 

italiamedia