Sotto copertura, parte stasera la nuova fiction Rai

45537
Sotto Copertura il cast
Sotto Copertura il cast

Prima puntata questa sera su Rai 1 per la nuova fiction Sotto copertura dedicata alla cattura del boss dei Casalesi

Comincia questa sera la due giorni dedicata all’attesa fiction Rai Sotto copertura, in onda oggi, lunedì 2 novembre e domani, martedì, la seconda e ultima puntata, alle ore 21.15 su Rai 1.

Sotto copertura è una produzione LuxVide in collaborazione con Rai Fiction, prodotta da Matilde e Luca Bernabei per la regia di Giulio Manfredonia e la sceneggiatura di Salvatore Basile e Francesco Arlanch.

Sotto Copertura il cast
Sotto Copertura il cast

La trama. Era il 17 novembre del 2010 quando il boss della camorra Antonio Iovine detto «’o ninno» venne arrestato nella sua Casal di Principe dagli uomini della Squadra Mobile di Napoli guidata da Vittorio Pisani.

 

Sotto copertura racconta l’attività investigativa che ha condotto alla decapitazione dell’organizzazione criminale gestita dal clan dei Casalesi grazie al commissario Michele Romano, ispirato a Vittorio Pisani, il vero capo della Squadra Mobile di Napoli che effettuò la cattura del boss.

Claudio Gioè svela di aver incontrato Pisani e di esserne rimasto colpito dalla dirittura morale, Lui, che ha interpretato Salvatore Riina nella fiction Il capo dei capi (Canale 5, anno 2007 e in replica nel 2001), adesso si trova dall’altra parte, dal lato dei giusti.

Cast: con Claudio Gioè nei panni del commissario Michele Romano, Guido Caprino che interpreta il capo clan Antonio Iovine, Filippo Scicchitano (Emilio), Dalila Pasquariello (Anna Corradi), Simone Montedoro (Arturo De Luca), Raffaella Rea (Rosanna Croce), Antonio Gerardi (Salvo Izzo), Antonio Folletto (Carlo Caputo), Iaia Forte (procuratrice), Antonio Milo (Angelo Corradi), Giovanna Rei (Giuseppina), Simone Bucalo (Mimmo Corradi), Alessio Lapice (Rudy), Clotilde Esposito (Giuliana Simone) e Alessandra Costantini (Chiara Romano).

Si intitola Miettice ‘a faccia (ovvero “mettici la faccia”) il brano di Lucariello, al secolo Luca Caiazzo, che farà da sigla di chiusura per Sotto copertura

italiamedia