Il giovane Montalbano torna onda su Rai Premium

2551
Il giovane Montalbano

Stasera in tv mercoledì 11 gennaio ritorna su Rai Premium Il giovane Montalbano la prima stagione dal romanzo di Andrea Camilleri con Michele Riondino

Una raccolta di romanzi di successo ed una fiction che ha conquistato la televisione in maniera trasversare. Stiamo parlando del Commissario Montalbano, i film per la tv tratti dai racconti del maestro Andrea Camilleri. Da questa sera in tv, mercoledì 11 gennaio, alle 21.20 Rai Premiuim ripropone i sei episodi della prima serie de Il giovane Montalbano.

La fiction racconta le esperienze vissute dal giovane commissario agli inizi della sua carriera. Una prima serie che ha scoperto al grande pubblico nelle vesti del celebre Salvo Montalbano, il giovane attore tarantino Michele Riondino che ha interpretato il ruolo che “da grande” è di Luca Zingaretti. Ambientata agli inizi degli anni ’90, racconta il percorso di crescita effettuato dal Giovane Montalbano, le esperienze che lo hanno formato, permettendogli di diventare il personaggio che è oggi. Michele Riondino mostrerà il difficile rapporto del commissario con il padre, gli inizi dell’amicizia con Augello, fino all’incontro con Livia.

Anticipazioni della puntata di oggi. In questa prima serie si conosceranno appunto le origini del commissario Montalbano, i suoi primi passi nel mondo della Polizia e delle indagini. Il giovane Montalbano è un vicecommissario in servizio a Mascalippa, uno sperduto paese di montagna siciliano dove apprende il “mestiere” dal suo maestro, il commissario Libero Sanfilippo. Qui emerge già il carattere di Salvo, al di sopra delle regole e portato all’umanità.
Salvo è fidanzato con Mery, a cui vuole molto bene ma rimane restio al matrimonio. Montalbano diventa commissario e viene trasferito a Vigata dove aveva già vissuto da ragazzo dove vive ancora suo padre, con cui Salvo non sembra avere un buon rapporto dopo la morte della madre. Qui conosce i suoi nuovi colleghi, tra cui Carmine Fazio, esperto agente che l’aiuta a inserirsi nella nuova realtà, Agatino Catarella, simpatico ma imbranato poliziotto, il giovane Giuseppe Fazio, figlio di Carmine e desideroso di seguire le orme paterne, e Mimì Augello, con cui inizialmente non c’è simpatia.

 

italiamedia