Domenica in tv “Omicidi – Unità Speciale”, le anticipazioni

97
"Omicidi - Unità Speciale"

Secondo appuntamento questa sera su Canale 5 con “Omicidi – Unità speciale”, confermato alle 22.30 subito dopo “Il Segreto”.

Per la seconda domenica consecutiva Canale 5 proporrà in seconda serata “Omicidi – Unità speciale”, ennesima fiction spagnola di successo che, inizialmente, avrebbe dovuto passare in prime time. Visti i buoni ascolti di una settimana fa (1.1 milioni di telespettatori, per uno share del 7.84% di share), però, l’ammiraglia di Mediaset ha deciso di ricorrere nuovamente al traino de “Il segreto”, che continua a oscillare tra il 15% e il 20% di share.

L’episodio in onda questa sera è intitolato “Sesso, bugie e videotape“, e vede Tomas Soller, docente e psicologo specializzato in disturbi della personalità, unirsi alla Squadra Omicidi capitanata dall’ispettore Eva Hernandez, con la quale in passato ha avuto una relazione. I due guardano un video in cui emerge che Javier Duran, il presunto serial killer autore della strage, non abbia agito da solo. Dopo essersi recata nella sua abitazione, la coppia scopre molte informazioni sul passato di Duran che sembrano indirizzare i sospetti verso un misterioso soggetto, definito “il cacciatore”. L’indagine però si rivela molto più difficile del previsto: questa misteriosa figura è una presenza innaferrabile, che sembra sorvegliare da lontano tutti coloro che gli stanno dando la caccia, soprattutto Tomas.

Una scena di "Omicidi - Unità Speciale"
Una scena di “Omicidi – Unità Speciale”

Nel frattempo, gli altri componenti della Squadra Omicidi lavorano a un nuovo caso: è stato trovato il cadavere di una suora, la quale in realtà si scopre essere una spogliarellista, autrice di una serie di filmati compromettenti che in qualche modo potrebbero essere connessi alla vicenda di Javier Duran.

italiamedia