Venerdì in Tv: la Grande Storia su Hitler e Mussolini

235
Italiani, un programma a cura di Paolo Mieli
Italiani, un programma a cura di Paolo Mieli

Stasera, venerdì 21 agosto, torna l’appuntamento con la Grande Storia in prima serata su Rai 3: Hitler e Mussolini, appuntamento con la morte

Continua il venerdì sera su Rai 3 l’appuntamento delle 21.20 con La Grande Storia in prima serata. Questa sera si torna a parlare di Seconda Guerra Mondiale e dell’ingloriosa fine dei due tiranni, Benito Mussolini e Adolf Hitler.

Il film documentario di Elio Mazzacane, dal titolo proprio Hitler e Mussolini, appuntamento con la morte in onda questa sera su Rai3 ripercorrere gli ultimi mesi di vita dei due dittatori a settant’anni dalla loro morte. A condurre La Grande Storia e fare da collante tra le immagini spettacolari, anche a colori, provenienti dagli archivi di tutto il mondo, ci sarà Paolo Mieli.

Paolo Mieli è il volto de "La Grande Storia"
Paolo Mieli è il volto de “La Grande Storia”

Non mancheranno i contributi in prima persona dei testimoni oculari, coloro che vissero gli ultimi momenti di vita con Adolf Hitler nel bunker sotto la Cancelleria di Berlino o chi, come Sandro Pertini e i capi partigiani che poi lo arrestarono contrastarono gli inutili tentativi di Mussolini di trovare una via d’uscita al crollo della Repubblica Sociale.

Un Duce inedito ma soprattutto inedita la sua compagna, Clara Petacci, emergeranno dalle lettera e dalla testimonianza della figlia naturale di Mussolini, Elena Curti e dalle sue corrispondenze.

Non solo gli ultimi istanti di vita, la morte ma anche il post mortem verrà analizzato dalla puntata con la testimonianza di chi ritrovò il cadavere di Hitler, bruciato, davanti all’entrata del bunker e l’ancor più ingloriosa fine del corpo di Mussolini, vilipeso e poi sepolto a Predappio.

 

italiamedia