Mercoledì sera in tv: Doc3 racconta il Nepal, tra rifiuti e sacralità

141
Waste Mandala
Waste Mandala

Mercoledì sera, con Doc3, si aprono le porte del Nepal con un documentario d’autore: Waste Mandala

La serata odierna di Rai 3 si chiude alle ore 23.45 con il sesto appuntamento della serie divulgativa d’autore Doc3. Il documentario di oggi, intitolato Waste Mandala, inizia il suo racconto dal terribile sisma che il 25 Aprile scorso ha devastato il Nepal. La scossa, di magnitudo 8, ha causato oltre settemila morti e una quantità incalcolabile di danni. Il paese, dopo 4 mesi, è ancora in piena lotta per cercare una rapida risalita, e questa lotta parte anche da uno dei simboli del Nepal nel mondo: le grandi catene montuose. Quello che fino a pochi decenni fa era “solo” un paradiso naturale raggiunto ed esplorato da pochi eletti ora è una meta turistica richiestissima che è stata violata senza alcun rispetto: pile esauste, piatti e bicchieri di plastica, tappi, bottiglie e perfino bombole d’ossigeno vuote sono solo alcuni dei rifiuti che tappezzano i sentieri che portano alle cime più alte del pianeta. Un gruppo di volontari ha deciso di ribellarsi e ripulire tutto, facendosi chiamare Green Soldier. Questo vero e proprio esercito verde collabora con i monaci buddisti locali per dare un segnale importante grazie al miscuglio tra sacro e profano, tra arte e spazzatura. I rifiuti raccolti contribuiscono alla costruzione di un grande Mandala, un simbolo sacro del buddhismo, creato anche con lo scopo di ispirare i viaggiatori ad un turismo più sostenibile e rispettoso.

 

italiamedia