Lunedì in tv: i segreti di Internet nell’ultima puntata estiva di Petrolio

167
Petrolio
Petrolio

In seconda serata, su Rai 1, Duilio Giammaria analizza la sicurezza di Internet in una puntata speciale di Petrolio

Rai 1, alle 23.35, propone il settimo ed ultimo appuntamento estivo con le repliche di Petrolio, programma di informazione ed approfondimento presentato da Duilio Giammaria.

Nella puntata odierna – in attesa delle nuove che verranno trasmesse a partire dal 26 Ottobre – verrà rispolverato uno speciale di Petrolio andato in onda negli ultimi giorni del 2014, dal titolo “La spia invisibile“. Duilio Giammaria condurrà lo spettatore in un lungo e sorprendente viaggio nei meandri più oscuri di Internet: cyber-war, intercettazioni, posta elettronica violata, attacchi a siti pubblici, sono solo alcuni dei rischi a cui è possibile andare incontro navigando nella Grande Rete. Ogni piccolo passo sui congegni elettronici, dai computer agli smartphone, è ormai passibile di rintracciamento a causa della produzione di una notevole serie di segnali che organizzazioni specifiche (o malviventi molto abili) avrebbero la possibilità di intercettare, se solo lo volessero. La consapevolezza della possibilità di appropriazione indebita dei dati sensibili ha portato la Marina Militare Americana a realizzare TOR, un protocollo che permette di nascondere la propria identità su Internet, garantendo la libertà di espressione in paesi oppressi da un regime dittatoriale ma anche consentendo lo sviluppo di attività illegali grazie all’utilizzo della moneta virtuale denominata BitCoin. Il futuro di Internet e della sicurezza di chi lo usa sarà oggetto delle domande poste a Sir Tim Berners-Lee, inventore di internet, Bruce Schneier, esperto internazionale di Sicurezza, Paul Syverson, fondatore della rete anonima TOR e, Julian Assange, fondatore di WikiLeaks attualmente rifugiato nell’Ambasciata londinese dell’Hounduras.

italiamedia