“Fuori luogo” oggi in seconda serata su Rai 1, le anticipazioni

105
Mario Tozzi, conduttore di
Mario Tozzi, conduttore di "Fuori luogo"

Dalle 23.30 di oggi, martedì 21 luglio, Mario Tozzi condurrà su Rai 1 “Fuori luogo”, un viaggio attraverso l’Italia per spiegare la storia della Terra e degli uomini.

Dopo il debutto dell’anno scorso “Fuori luogo” ritorna su Rai 1 con un nuovo ciclo di puntate, sei per la precisione, che accompagneranno gli spettatori fino al 25 agosto: Mario Tozzi attraverserà l’Italia nei suoi luoghi chiave per illustrare come i mutamenti millenari del pianeta abbiano determinato cambiamenti radicali anche nel modo di vivere dei suoi abitanti. E il Bel Paese è uno degli esempi più lampanti in tal senso: a “Fuori luogo” verrà messo in luce lo snodo cruciale del passaggio dalla società tradizionale agricolo-pastorale a quella moderna industriale e manifatturiera, che è avvenuto in diverse epoche e che si è declinato diversamente a seconda, appunto, della storia della Terra in quella data regione o città.

Mario Tozzi
Mario Tozzi

In ogni puntata di “Fuori luogo” Mario Tozzi partirà sempre dallo stesso luogo, ovvero l’antica sede della Società Geografica Italiana, a Villa Celimontana (Roma) e si sposterà soltanto utilizzando mezzi pubblici come autobus, treni e traghetti. Prima di iniziare il viaggio, una grafica visualizzerà la cartina dell’Italia e il percorso che verrà intrapreso.

La computer grafica avrà un ruolo importante nel programma, che comunque manterrà un aspetto “genuino” grazie alle tecniche di autoripresa del conduttore e ai suoi esperimenti, che saranno rigorosamente analogici e realizzati con quanto si può trovare in casa. Tra i temi che verranno trattati a “Fuori luogo” ricordiamo gli sventramenti del Fascismo a Roma, l’interramento dei fiumi cittadini, le bonifiche delle paludi, le tracce degli arabi in Sicilia, la fine delle miniere sarde e l’influenza del clima sulla Grande Guerra.

italiamedia